Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 1959

luca luciani tim Hot!

News - L'AD di Tim Brasil sta contrattando una buonuscita miliardaria da Telecom Italia. Ma i piccoli azionisti vogliono che invece paghi i danni. (8 commenti)
di Gualtiero Ripoldi, 07-05-2012
Hot! facebook acquisisce glancee

News - Il social network acquisisce l'app che permette di trovare nelle vicinanze persone con interessi simili.
07-05-2012
scott thompson finta laurea Hot!

News - Gli azionisti ora chiedono il licenziamento di Scott Thompson. (4 commenti)
07-05-2012
Hot!
Le tre i: inglese (3) (17 commenti)
di Alessandro Bottoni, 06-05-2012
natcore cella solare silicio nero Hot!

Maipiusenza - Assorbe il 99,7% di tutta la luce, e costa meno di una cella tradizionale. (11 commenti)
06-05-2012
Hot! bancomat scansione palmo giappone

News - Presto diremo addio alle tessere: per prelevare sarà sufficiente appoggiare le mani e digitare il PIN. (4 commenti)
07-05-2012
uso pc memoria anziani Hot!

News - Secondo un recente studio, alternare uso del computer e attività fisica mantiene in forma il cervello. (3 commenti)
06-05-2012
Hot! MIT Tetris

Segnalazioni - Alcuni studenti trasformano un edificio universitario in un enorme display per giocare a Tetris. VIDEO (4 commenti)
06-05-2012
Adobe Flash Player Hot!

Flash - Il bug permette a un malintenzionato di prendere il controllo del sistema.
07-05-2012
Sondaggio
Come vedi il futuro dell'umanitÓ, in ambito scientifico?
Il futuro Ŕ nella condivisione delle conoscenze. L'arroganza delle multinazionali nei confronti della proprietÓ intellettuale Ŕ solo il canto del cigno: infatti grazie alle tecnologie il sapere non potrÓ pi¨ essere detenuto da pochi potenti.
Per tutelare ricerche che richiedono investimenti cospicui, la proprietÓ intellettuale Ŕ uno strumento equo e ragionevole. Lo strapotere attuale della grande industria va solo limitato nel tempo ed emendato dagli aspetti pi¨ truci.
Lo scenario pi¨ probabile Ŕ un doppio binario tra scienza proprietaria e open source. La prima coprirÓ i settori che richiedono investimenti a lungo termine, la seconda quelli in cui la cooperazione raggiunge i risultati migliori.
Il potere si concentra dove c'Ŕ il denaro. Volenti, o nolenti, i big dell'economia mondiale si accaparreranno tutte le fonti di conoscenza, e sapranno farle fruttare a dovere, per il bene dell'umanitÓ.

Mostra i risultati (776 voti)
Leggi i commenti (4)
Luglio 2014
Sat-Fi trasforma lo smartphone in satellitare
Ma chi sono i terroristi?
Il ginecologo che fotografava le donne nude
L'uomo-wiki
BeppeGrillo.it e i macachi di Modena
Gli italiani telefonano di meno, è proprio crisi
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Tim e Vodafone, gli avvisi diventano a pagamento
La tassa sull'equo compenso e il governo Renzi
Gmail, eliminare la posta già spedita
La Guardia di Finanza oscura DDLStorage
Mondiali di calcio in streaming su Internet
No-IP non funziona, la colpa è di Microsoft
Spyware di stato: le app spione del governo
Giugno 2014
Mappe offline sullo smartphone
Tutti gli Arretrati
web metrics