Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2008

carabinieri Hot!

News - Il vicecomandante generale dell'Arma chiede ai Carabinieri di non dichiarare la propria eventuale omosessualità su Facebook. Ed è subito polemica. (28 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 05-07-2012
Hot! declaration of internet freedom

News - Espressione, accesso, apertura, innovazione e privacy: cinque principi che dovrebbero guidare ogni decisione sul web. (3 commenti)
04-07-2012
ileana Hot!

News - La deputata del Pd Ileana Argentin chiede alla Camera l'oscuramento del sito satirico. (26 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 04-07-2012
Hot! Deutsche Telekom

News - Il maggiore gestore telefonico tedesco taglia 1.000 posti di lavoro. In Francia Sfr e Bouygues Telecom riducono gli addetti. (3 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 05-07-2012
Sony XQD Hot!

Maipiusenza - Create per registrare video in alta definizione, le XQD S-Series raggiungono i 168 Mbyte/s. (5 commenti)
05-07-2012
Hot! summer gift pack

Segnalazioni - Scarica gratis DVD Creator, DVD Player, iPhone Ringtone Maker, Blu-ray DVD iPad Ripper e HD Video Converter. (1 commento)
05-07-2012
Hot!

Sondaggi - Quali sono secondo te i rischi maggiori del cloud computing? (6 commenti)
05-07-2012
Hot!

News - Verranno distribuiti premi in azioni e denaro, ma soltanto ai dirigenti. (5 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 04-07-2012
successore del concorde Hot!

News - Sviluppato da Boeing, Lockheed Martin e Gulfstream, l'X-54 raggiungerà i 4.000 km/h. (3 commenti)
04-07-2012
Hot! Samantha Cristoforetti

Focus - Volerà nel 2014 la prima astronauta italiana. Seguite qui il suo addestramento. (3 commenti)
di Paolo Attivissimo, 05-07-2012
Sondaggio
Fidanzati sospettosi o inguaribili diffidenti, qual è la vostra arma preferita tra quelle che Facebook mette a disposizione di voi gelosoni per controllare il vostro partner?
I cuoricini in bacheca: un segno per far sentire sempre e dovunque la propria presenza, nonché un espediente per marcare il territorio del partner.
L'applicazione "Chi ti segue di più?": bisogna convincere il partner a usare questa applicazione (apparentemente innocua) per scovare eventuali vittime da annotare sulla propria black list.
Facebook Places: permette di taggare compulsivamente il partner e rendere noto al mondo intero il fatto che lei e il suo lui si trovano sempre insieme.
L'auto tag nelle foto: indispensabile strumento per essere certi di ricevere notifiche qualora un'altra persona osasse commentare o piazzare "Mi piace" alle foto del/della partner.
I commenti minatori: il simpatico approccio ossessivo-compulsivo verso chi tagga il partner o ne invade la bacheca. Di solito consiste in un discreto: "Che bello il MIO amore!"
Il profilo Facebook in comune: un unico profilo scoraggia anche il più audace dei rivali dal tentare un approccio.
La password nota al partner: Della serie: "Amore, se non mi nascondi niente allora posso avere la tua password?". Nessun messaggio di posta, commento o notifica è al sicuro.
Il tasto "Rimuovi dagli amici": una volta in possesso della password del partner, qualsiasi rivale dalla foto profilo provocante o la cui identità è sconosciuta verrà subito rimosso dagli amici.
La trappola: spacciandosi per il partner (password nota), si inizia a contattare i presunti rivali e testare le loro intenzioni con domande e allusioni per far cadere in trappola anche i più astuti.
Il Mi piace minatorio: post, foto, tag, nuove amicizie sono regolarmente marchiati da un Mi piace del partner. Dietro una parvenza di apprezzamento, dimostrano quanto in realtà NON piaccia l'elemento.

Mostra i risultati (347 voti)
Leggi i commenti (4)
Marzo 2017
Come violare un account Windows in un minuto
Hai un processore nuovo? Non potrai aggiornare Windows
Come disabilitare i video che partono da soli nei siti Web
Monaco lascia Linux soltanto per motivi politici
Il senatore Bartolomeo Pepe e le ''scie chimiche''
Inflazione e tassi bassi? Ecco perché dire addio al conto corrente
Tagliando assicurativo e dematerializzazione, difficoltà per gli anziani
Il malware che cancella l'hard disk
Quel crack per Mac fa un patatrac
L'altro ieri siete stati buttati fuori dal vostro account Google?
Febbraio 2017
Google ha violato la crittografia SHA-1
Il malware che ti spia dal microfono del PC
WhatsApp attiva l'antifurto: verifica in due passaggi
Il sito per stalkerare chiunque su Facebook
Monaco molla Linux e torna a Windows
Tutti gli Arretrati

web metrics