Le donne italiane cercano lavoro su Internet

Il 60% delle donne italiane è soddisfatto del proprio lavoro eppure l'80% lo vorrebbe cambiare: per farlo si rivolgono alla Rete.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-11-2009]

Donne lavoro insoddisfatte stipendio Subito.it
Foto via Fotolia

Da un'indagine condotta da Subito emerge che il 64% delle donne italiane è contento del proprio lavoro, il 72% ha un ottimo rapporto con il colleghi e il 55% va molto d'accordo anche con il capo; eppure l'86% delle intervistate vorrebbe cambiare mestiere.

L'apparente contraddizione si spiega indagando le motivazioni: il 78% delle lavoratrici del Bel Paese non è soddisfatto del proprio stipendio e il 59% delle donne che vorrebbero cambiare lavoro dichiara di aver necessariamente bisogno di uno stipendio maggiore.

Oltre allo stipendio ci sono altre ragioni: per il 43% la spinta è la voglia di una crescita professionale, per il 37% la ricerca di un contratto migliore, per il 25% la tipologia del lavoro svolto e per il 17% il fatto che l'azienda sia in crisi.

La via maestra per trovare un nuovo lavoro è Internet: ben l'87% cerca e legge annunci di lavoro sulla Rete, che risulta quindi il mezzo più utilizzato; seguono poi il passaparola di amici e conoscenti (51%), gli annunci sui giornali (47%), le agenzie di ricerca e selezione del personale (26%) e le liste di collocamento (23%).

Una volta trovato il lavoro ideale, requisito indispensabile per il 51% delle donne italiane è che non richieda un trasferimento (mentre il 74% degli uomini è disposto a spostarsi).

Per quelle che si sposterebbero la meta ideale è rappresentata da una tranquilla realtà della provincia italiana; una grande città è la seconda scelta, purché sia in Italia. Sono molto meno graditi i trasferimenti all'estero: soltanto il 7% si sposterebbe all'interno di un contesto europeo e ancora meno persone, il 4%, sarebbero disposte a uscire dall'Europa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

a dire la veritÓ nemmeno io ho capito se il lavoratore medio cerca un lavoro che lo soddisfi psicologicamente o una busta paga grassa. Ovvio che sarebbe bello trovare un lavoro che comprenda tutte e due le qualitÓ, ma dubito ce ne siano molti. ciao
2-11-2009 22:18

Il lavoro ideale Ŕ come l'anima gemella, non esiste, ci sarÓ sempre qualcosa che non quadra, forse un p˛ di adeguamento a quello attuale non guasterebbe a meno che non ci sia un senso di malessere psicologico. Tante volte si vuole cercare un lavoro come in questo caso per guadagnare di pi¨ ma poi in alcuni casi ci si troverebbe a farne... Leggi tutto
2-11-2009 21:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il tuo approccio nei confronti del navigatore satellitare?
Mi affido al navigatore solo in caso di necessitÓ.
Sono diffidente e non mi baso totalmente sulle indicazioni del dispositivo.
Non mi metto al volante prima di aver acceso il magico schermo.
Non ne ho mai avuto uno.
Preferisco fermarmi a chiedere informazioni ai passanti.
Non mi interessano le indicazioni: in fondo a volte Ŕ bello anche basarmi sul mio istinto e nel caso sbagliare strada.

Mostra i risultati (2513 voti)
Dicembre 2016
Netflix, film e serie TV sono anche offline
Novembre 2016
Il display coi pixel di grafene
Android, malware in Google Play scaricato un milione di volte
Secondo Apple la malattia del touch è colpa degli utenti
Gli smartphone low-cost con backdoor incorporata
Tim ci riprova con l'operatore mobile low cost
La GdF sequestra 152 siti di streaming: l'elenco completo
BSA "beccata" a usare software pirata
La stampante che intercetta i cellulari
Il tetto solare invisibile
Ottobre 2016
Come dirottare qualsiasi drone in volo
Antibufala: trovata la soluzione al Triangolo delle Bermude
Il Pc con Linux e Wi-Fi, micro anche nel prezzo: 4 euro
Hackerato l'iPhone 6S protetto da password e impronta digitale
Dodicenne riceve una fattura di 100.000 euro da Google: ha confuso AdWords e AdSense
Tutti gli Arretrati


web metrics