Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Una donna è stata querelata per una recensione negativa di un ristorante scritta su Trip Advisor. Quale di queste affermazioni trovi più vicina al tuo pensiero?
Non è giusto che un'opinione scritta su Internet sia considerata pari a un articolo su un giornale. Bisogna rivedere al più presto le leggi sulla difesa dell'onore e sulla diffamazione.
E' giusto che anche sui forum o su Facebook o sui siti di recensioni si applichino le leggi relative alla diffamazione. Un'opinione negativa può rovinare la reputazione di un locale.
Gli utenti devono poter esprimere con la massima libertà la propria opinione su ristoranti, alberghi, ma anche prodotti o servizi acquistati. Un'opinione negativa non dovrebbe essere considerata diffamazione.
Trovo che oggi più che mai sia necessario prestare la massima attenzione a quello che si scrive online.
Le recensioni su Internet sono in gran parte inaffidabili: quelle positive sono scritte dai proprietari, quelle negative dalla concorrenza. In ogni caso l'opinione dei pochi singoli onesti non è significativa.
Vorrei dire la mia sul forum di Zeus News ma temo che prima dovrei procurarmi un buon avvocato, non si sa mai.

Mostra i risultati (2253 voti)
Ottobre 2014
Google lancia Inbox, l'email intelligente
L'ombrello ad aria
L'invenzione italiana che rende potabile l'acqua radioattiva
Samsung sperimenta la rete mobile 5G a 7,5 Gigabit/s
SIAE, una picconata al monopolio
Il chiavistello smart a prova di scassinatore
Hai scaricato Kill Bill? Arriva la multa
Vantablack, il materiale più nero del nero
Violati i server di Yahoo e Winzip
Mac colpiti da malware
Arriva Windows 10, cosa c'è da sapere (e dove si scarica)
Windows 10, torna il menu Start
Windows 10, tutte le novità
Settembre 2014
Ecco come sarà Windows 10
Il Tar del Lazio boccia il Regolamento Agcom
Tutti gli Arretrati

Immagini di test pronte in un clic

Bastano pochi parametri ed è possibile creare immagini di prova per realizzare bozze di siti o pubblicazioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-05-2010]

Nel realizzare un sito - ma anche la bozza di una pagina o di un'inserzione - sorge facilmente l'esigenza di dover usare testo e immagini di prova, spesso in maniera del tutto svincolata dai contenuti che verranno poi.

Se per il testo tutti - o quasi - conosciamo Lipsum, che permette di creare poche righe o paragrafi riempiti del noto "Lorem ipsum" secondo esigenza, per le immagini è naturalmente possibile cercare in rete o creare ad hoc con il proprio programma di grafica quanto necessario.

Esiste tuttavia un servizio online, gratuito e immediato - ideale specialmente se si ha fretta o per i neofiti - che crea al volo le immagini: si tratta di Dummy Image.

È sufficiente specificare le dimensioni volute in pixel, il colore di sfondo e quello di riempimento del testo, nonché scegliere l'estensione del formato desiderato tra Png, Gif e Jpg, e istantaneamente viene mostrata l'immagine pronta per essere usata.

Seppur in inglese, Dummy Image è assolutamente intuitivo e offre anche diverse scorciatoie per velocizzare ulteriormente il lavoro: per esempio vi sono shortcut che consentono di ottenere immagini di dimensioni standard o legate alle risoluzioni predefinite degli schermi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)


Silent Runner
Interessante, anche se preferisco fare le prove offline e online con le immagini che utilizzerò, l'equilibrio generale della pagina dipende anche dalle immagini che si inseriscono. Alcune di queste hanno una funzione di "cattura" dell'attenzione, altre servono invece di supporto alle descrizioni del testo. Ciò non toglie che... Leggi tutto
20-5-2010 11:33

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics