Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2019 voti)
Luglio 2015
Windows 10: Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Debutta Windows 10, che fare?
Le app vampiro che fanno morire la batteria all'insaputa dell'utente
Google Maps ricorda tutti i posti dove sei stato
Mentos e Coca-Cola, lo spiegone scientifico
Windows 10, c'è già la data di morte
Aggiornamento d'emergenza per tutte le versioni di Windows
Antibufala: a settembre un asteroide colpirà la Terra!
Sbloccare un programma che non risponde
A cosa serve realmente la rimozione sicura dei dispositivi?
WikiLeaks pubblica un milione di mail di Hacking Team
Lo spione spiato: Hacking Team si fa fregare 400 giga di dati
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
La lampadina a Led più economica del mondo
Tutti gli Arretrati

LG lancia il primo smartphone 3D che non ha bisogno di occhiali

Optimus 3D supporterà la visione autostereoscopica, avrà una videocamera 3D e monterà Android 2.3.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-02-2011]

LG Optimus 3D MWC Barcellona autostereoscopia
La prima immagina dell'Optimus 3D, come pubblicata dal sito Phandroid.

In occasione del Mobile World Congress - che si aprirà a Barcellona il prossimo 14 febbraio - LG mostrerà lo smartphone Optimus 3D, dotato di tecnologia autostereoscopica.

In pratica, sarà il primo smartphone a visualizzare il display in tre dimensioni e senza far indossare all'utente gli occhialini: utilizzerà invece una soluzione che dovrebbe essere analoga a quella adottata da Nintendo per la console 3DS.

Inoltre, il nuovo membro della famiglia Optimus avrà sul retro una coppia di videocamere per scattare foto e riprendere video in 3D; pare poi che sarà presente una porta HDMI e il supporto allo standard DLNA.

Nient'altro si saprà fino al giorno della presentazione, a parte il fatto che con ogni probabilità lo smartphone sarà basato sul SoC nVidia Tegra 3D (variante del Tegra 2) e che il sistema operativo sarà Android 2.3.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

{matteo}
a me invecie non mi basta neanche cosi' saluti
27-4-2011 23:58

Mi sembra un poco eccessivo anche lo smartphone 3D, giÓ non mi entusiasmano i televisori. Va bene che funziona senza occhiali per˛ questo mi sembra decisamente troppo. Vedremo anche quanto costa... :?
5-2-2011 15:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics