Sean Connery non ha mai scritto a Steve Jobs

James Bond non ha mai risposto a parolacce all'invito di Apple per una pubblicità.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-06-2011]

Sean Connery James Bond Steve Jobs lettera rifiuto

Nel 1998, Steve Jobs cercava un testimonial d'eccezione per il lancio del nuovo iMac e pensava d'averlo trovate in Sean Connery.

L'idea brillante del fondatore di Apple dovette però scontrarsi con la dura realtà quando l'attore non solo declinò l'offerta, ma lo fece con una certa ferocia, concludendo la lettera di rifiuto con un «Lei è un venditore di computer. Io sono James Bond!» e condendo il tutto con un'esclamazione poco signorile.

Tutto questo, semplicemente, non è vero. Si tratta di uno scherzo ideato dal sito Scoopertino, un finora semi-sconosciuto sito umoristico specializzato nel creare storie inverosimili che in qualche modo riguardano Apple.

Il guaio è che la lettera, battuta a macchina, apparentemente autografata da Sean Connery e impreziosita dal logo di 007 nell'angolo inferiore destro, è stata presa sul serio dal John Willshire, dirigente di un'azienda che si occupa di social media.

Willshire ha pubblicato il link alla lettera su Twitter e sul proprio blog personale e da lì la voce s'è sparsa senza che alcuno si prendesse la briga di controllare.

Nonostante Willshire stesso abbia poi ammesso di aver preso un abbaglio, la Rete si sta già popolando dei commenti entusiasti di quanti odiano Steve Jobs e sono andati in visibilio vedendo l'irata risposta di Connery alle richieste del CEO di Apple.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Peccato. L'aneddoto era carino. :D
19-4-2012 01:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Quale di questi dispositivi degni di un film di fantascienza ma già esistenti vorresti avere?
Erascan: un cancellino per lavagne bianche in grado di effettuare una scansione con OCR di tutto ciò che cancella.
Tamaggo Ibi: una videocamera con lente circolare in grado di scattare foto a 360 gradi.
No More Woof: legge le onde cerebrali dei cani e traduce i pensieri in linguaggio umano.
Il drone per le consegne Amazon Prime Air: consegnerà i pacchi volando, rendendo obsoleti i corrieri.
WAT: la lampada alimentata ad acqua.
Transparent TV: grazie alla tecnologia TOLED (LED Organici Trasparenti) è dotato di uno schermo praticamente invisibile.
Electrolux Wirio, la cucina trasportabile composta da quattro diversi elementi, per cucinare e tenere in caldo i cibi.
Touch Hear, per toccare con un dito una parola stampata e ascoltare la pronuncia e il significato.
Immersed Senses, una maschera per sub che estrae ossigeno dall'acqua ed è dotata di schermo per mostrare informazioni utili.
La maniglia che si sterilizza da sola grazie a una lampada integrata a raggi ultravioletti.
Heart Rate Monitor Earphone, gli auricolari che rilevano il battito cardiaco e il consumo di ossigeno.
Voyce, il collare per cani che misura il battito cardiaco e il ritrmo respiratorio, conta le calorie e indica se l'animale non fa abbastanza esercizio.
Makerbot Z18, una stampante 3D che funge da replicatore per oggetti voluminosi.

Mostra i risultati (1352 voti)
Aprile 2016
Badlock, la minaccia è reale: a rischio tutti i Windows e i Linux
Netflix lancia l'HDR, Amazon il Prime Video con pagamento mensile
6 funzionalità interessanti di Android N
Il successo degli ''inculators''
La fibra di Enel sfida Telecom Italia
Arrestati al cinema perché registravano l'audio
Marzo 2016
L'FBI è entrata nell'iPhone del terrorista
Romanzo scritto dal computer va in finale per premio letterario
Il phishing di Equitalia
Il campo magnetico della felicità
Chiavetta Usb con butt plug: i tuoi dati in un posto veramente sicuro
WhatsApp, arrivano le chiamate cifrate
Google svela Android N
Come rubare gli account di Facebook
La foto del ladro con lo scanner per carte di credito senza contatto
Tutti gli Arretrati


web metrics