Vendita di Loquendo sospesa, per ora

Il governo e la Regione Piemonte chiedono maggiori garanzie per l'occupazione. Ma Telecom Italia ha confermato che venderà.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-08-2011]

Il consiglio di amministrazione di Telecom Italia, svoltosi il 5 agosto per approvare i risultati del primo semestre, ha deciso di rinviare per ora la decisione sulla vendita di Loquendo, la società controllata dal gruppo Telecom al 100%, specializzata in sistemi di sintesi vocale e con sede a Torino.

Un incontro svoltosi al Ministero dello sviluppo Economico, con i rappresentanti della Regione Piemonte, si è concluso con la richiesta da parte delle istituzioni che siano migliorate le garanzie per i lavoratori.

Finora infatti Telecom Italia ha dichiarato che l'acquirente sarebbe disponibile a garantire solo per i prossimi 18 mesi gli attuali livelli occupazionali e il mantenimento della sede a Torino. Al termine di questo periodo, la chiusura sarebbe scontata e così il licenziamento di una buona parte degli addetti, tutti ricercatori di eccellente livello.

La decisione presa dagli amministratori di Telecom, tra cui anche l'appena licenziato dal vertice dell'Atm Elio Catania, "per sprechi e privilegi", come ha dichiato il nuovo sindaco di Milano Pisapia, è comunque definitiva.

La vendita di Loquendo serve a ridurre il forte indebitamento di Telecom Italia. Insomma l'ex monopolista si vende l'argenteria: i suoi pezzi migliori vanno all'estero, per far fronte all'indebitamento voluto da Colaninno e da Tronchetti Provera.

Il caso Loquendo sembra assurgere al ruolo di icona dell'intera Italia, sull'orlo di una tragedia che si può tranquillamente definire greca.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è?
(Vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (543 voti)
Febbraio 2017
Google ha violato la crittografia SHA-1
Il malware che ti spia dal microfono del PC
WhatsApp attiva l'antifurto: verifica in due passaggi
Il sito per stalkerare chiunque su Facebook
Monaco molla Linux e torna a Windows
Cerber, il ransomware che prende di mira gli utenti italiani
Mozilla uccide Firefox OS e licenzia
Il trojan che imperversa sui sistemi Linux
Gennaio 2017
La rivincita delle musicassette
I 10 siti di torrent più popolari
Microsoft termina il supporto al Windows 10 originale
La backdoor in WhatsApp che permette di intercettare i messaggi
Quei titoloni su Draghi, Renzi e Monti ''hackerati'' sono una bufala
Galaxy S8, lo smartphone che è anche un PC
Sì, le smart TV sono infettabili
Tutti gli Arretrati


web metrics