Il terremoto della East Coast supera quello del Giappone (su Twitter)

Il sisma americano ha avuto conseguenze contenute, ma è stato twittato quanto quello Giapponese, molto più distruttivo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-08-2011]

Il recente terremoto che ha colpito la costa orientale degli Stati Uniti è stato un avvenimento raro ma, con una magnitudine di 5,8 e danni limitati, è stato un evento di portata non paragonabile al sisma di magnitudine 9 che ha colpito il Giappone a marzo.

Per Twitter, invece, i due avvenimenti si equivalgono: entrambi sono riusciti a generare 5.500 tweet al secondo (e quello americano è arrivato a produrre 40.000 tweet nel primo minuto successivo al sisma), più di quelli conseguenti la notizia della morte di Osama Bin Laden.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
NASA: megaterremoto in California entro 3 anni

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Vuoi effettuare un acquisto online. Il sistema di pagamento richiede l'inserimento dei dati della carta di credito. Quali precauzioni prendi affinché sia una transazione sicura?
Nessuna precauzione. I siti Internet delle grandi compagnie sono ben protetti
Inserisco tutti i dati della carta utilizzando la tastiera virtuale
Digito e poi cancello i dati della carta più volte così il virus si confonde
Aumento il livello di protezione dell'antivirus
Utilizzo la modalità di navigazione in incognito del browser
Uso un proxy anonimo
Controllo di aver digitato il sito Internet correttamente e se si tratta del sito giusto

Mostra i risultati (703 voti)
Maggio 2016
Ragioni per usare la modalità aereo quando non sei in aereo
Il ''Service Pack 2'' di Windows 7
TeslaCrypt, arriva la chiave di sblocco universale
Red Ronnie e la Sindrome delle Due Campane
CryptXXX torna a colpire e non c'è antidoto che tenga
Metroweb, Enel e Telecom: come ricomprare ciò che era tuo
CEO di BioViva si inietta virus e si allunga vita di 20 anni
Tre pianeti simili alla Terra distanti pochi anni luce da noi
Lo smartphone economico dell'ex CEO di Apple
Aprile 2016
Badlock, la minaccia è reale: a rischio tutti i Windows e i Linux
L'asciugamani ad aria è un ricettacolo di virus
6 funzionalità interessanti di Android N
Il successo degli ''inculators''
La fibra di Enel sfida Telecom Italia
Arrestati al cinema perché registravano l'audio
Tutti gli Arretrati


web metrics