Windows 8 sugli Ultrabook

L'ultimo sistema di Microsoft si trova a proprio agio anche sui laptop ultrasottili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-09-2011]

Windows 8 ultrabook

Quando afferma che Windows 8 potrà funzionare su una vasta gamma di hardware, dai PC ai netbook passando per i tablet, Microsoft non sta mentendo.

La dimostrazione è stata data durante la stessa conferenza BUILD 2011 in cui la Developer Preview ha raggiunto gli sviluppatori: Windows 8 si è svelato mentre girava su un ormai antiquato Lenovo S10, netbook basato su un Atom di prima generazione e dotato di 1 Gbyte di RAM.

Microsoft non si è però accontentata di dimostrare che Windows 8 è in grado di trarre vantaggio da hardware vecchio, ma ha voluto far vedere che il sistema è già pronto per quelli che Intel considera i notebook del futuro e successori dei tablet: gli ultrabook.

Ecco quindi che il colosso di Redmond si è prodigato nel mostrare Windows 8 in funzione su un laptop ultrasottile, un modello che ancora non è in vendita nemmeno con Windows 7.

L'inconfondibile interfaccia Metro che fa bella mostra di sé sullo schermo dovrebbe rassicurare quanti dubitano circa la possibilità che il nuovo sistema operativo si trovi a proprio agio su prodotti tanto diversi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento è controllabile e quindi potremo vivere tutti più a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere più a lungo.
L'importante è poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare più a lungo e andare in pensione più tardi.
Questo contribuirà al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (4901 voti)
Febbraio 2017
Google ha violato la crittografia SHA-1
Il malware che ti spia dal microfono del PC
WhatsApp attiva l'antifurto: verifica in due passaggi
Il sito per stalkerare chiunque su Facebook
Monaco molla Linux e torna a Windows
Cerber, il ransomware che prende di mira gli utenti italiani
Mozilla uccide Firefox OS e licenzia
Il trojan che imperversa sui sistemi Linux
Gennaio 2017
La rivincita delle musicassette
I 10 siti di torrent più popolari
Microsoft termina il supporto al Windows 10 originale
La backdoor in WhatsApp che permette di intercettare i messaggi
Quei titoloni su Draghi, Renzi e Monti ''hackerati'' sono una bufala
Galaxy S8, lo smartphone che è anche un PC
Sì, le smart TV sono infettabili
Tutti gli Arretrati


web metrics