Sondaggio
Qual Ŕ il momento tra questi in cui avverti il maggior bisogno di privacy?
Leggo gli annunci di lavoro in ufficio
Spio un/una mio/a ex sui social network
Utilizzo i social network in ufficio
Consulto l'online banking
Guardo foto o filmati a luci rosse
Invio o guardo foto private
Faccio shopping online

Mostra i risultati (746 voti)
Maggio 2015
''Effective power'', un messaggino manda in tilt iPhone e Apple Watch
Occhio alla pornotruffa che blocca il computer
La Tv da attaccare come un magnete al frigo
Navigazione più privata e sicura con Freedome
Paypal, multa di 25 milioni per il credito ''revolving''
Google manda le multe ai pirati
Halfbike, bicicletta a metà
I server virtuali hanno un bug peggiore di Heartbleed
Le 7 versioni di Windows 10
Wind e 3 Italia, fusione in vista
8 errori da evitare per non essere hackerati
Da Tesla il Powerwall per risparmiare elettricità in casa
Falla in Wordpress, milioni di siti vulnerabili
Microsoft logga gli IP dei pirati di Windows 7
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Tutti gli Arretrati

Alibaba si fa avanti per Yahoo

L'azienda cinese è la più probabile tra i possibili acquirenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-12-2011]

alibaba yahoo

Nonostante l'interesse di Microsoft, pare che i cinesi di Alibaba sembrano sempre più in prima fila per l'acquisizione di Yahoo.

Alibaba, il cui nome si alterna a quello della giapponese Softbank, avrebbe offerto 20 dollari per azioni: queste almeno sono le indiscrezioni pubblicate da Bloomberg, che danno le aziende asiatiche in trattative con i fondi di investimento americani Blackstone e Bain.

La lista dei possibili acquirenti di Yahoo comprende anche Providence Equity Partners e Russia Digital Sky Technologies.

Ciò che ormai pare certo è che, comunque vada a finire, Yahoo sia definitivamente in cerca di un acquirente che possa toglierla dalla situazione non particolarmente brillante in cui oggi versa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

VorrÓ dire che Yahoo, parlerÓ cinese...pazienza! Eppoi, ci sono i traduttori, no?
2-12-2011 14:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics