Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (1065 voti)
Febbraio 2015
100 trucchi per Windows 7 e Windows 8
WhatsApp, arrivano le chiamate vocali
Lenovo ha preinstallato malware sui suoi PC
Velocizzare Windows all'avvio, selezionare più file senza la tastiera
Samsung Galaxy S6, ecco come pagarlo meno
La casa di Fazio dovrà rimanere segreta
Abilitare il God Mode, cancellare dati in modo sicuro e login automatico
Vulnerabilità nelle BMW, le auto in balia dei malintenzionati
Facebook adesso ti pedina ovunque su Internet
Galaxy S6, le immagini in anteprima
Arriva LibreOffice 4.4, più bello e più snello
Gennaio 2015
Google: Gli utenti dei vecchi Android si arrangino
Se la prof invia un selfie sexy agli studenti
Windows 10 è gratis per gli utenti di Windows 7 e 8
Antibufala: SismAlarm
Tutti gli Arretrati

Riforma del lavoro e articolo 18

Secondo te la riforma dell'art. 18 proposta dal Governo Monti...



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2012]

elsa fornero
Elsa Fornero

Secondo te la riforma dell'articolo 18 proposta dal Governo...
Modernizzerà l'economia e creerà nuova occupazione. - 10.7%
Peggiorerà le condizioni di lavoro ed aumenterà la disoccupazione. - 65.3%
E' negativa ma necessaria, data la crisi economica nazionale e mondiale. - 6.8%
Non peggiorerà né migliorerà economia e lavoro in Italia. - 17.2%
  Voti totali: 3160
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 42)


mda
No! questo è dovuto dal fatto che una piccola azienda paga meno tasse rispetto ad una più grossa. :wink: Inoltre può più facilmente fregare le tasse per conto delle grosse società. :oops: Ciao Leggi tutto
4-4-2012 07:59


Zievatron
Quoto Zapotex I candidati politici andrebbero radiografati e selezionati tecnicamente. Ma gli italiani non ne sono capaci. Non ne "siamo" capaci. Siamo troppo condizionati. Bisogna rompere lo status quo e rassegnarsi a pagare un inevitabile caro prezzo di trasformazione per diventare un po' più capaci. :(
3-4-2012 18:15


ZapoTeX
Su questo sono d'accordo, anzi, vado oltre :-) Comunque, il problema non è la disponibilità di informazioni. Se la gente si sbattesse a cercare su internet, i CV dei candidati al parlamento si trovano con facilità. Magari non proprio i voti, ma cosa ha studiato e dove ha lavorato lo trovi facilmente. Il problema è che la gente NON... Leggi tutto
3-4-2012 15:39


Zievatron
Dunque, non resta che cercare di smuovere un po' la scena politica. E cosa la smuoverebbe meglio di una coalizione "Pirati a 5 Stelle"? :D Sempre se si riesce a gonfiarli di voti.
2-4-2012 23:42


madvero
ehm... ho frequentato un pochino il movimento a 5 stelle ma... vorrei più fatti. sono sempre incartata mentalmente sul fatto che la proposta, anche raccolte le mila firme, vada approvata da quelli che vorrei (vorremmo) cacciare a calci nel...
2-4-2012 23:04


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics