Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (405 voti)
Luglio 2015
15 trucchi per Dropbox
Debutta Windows 10, che fare?
Le app vampiro che fanno morire la batteria all'insaputa dell'utente
Google Maps ricorda tutti i posti dove sei stato
Mentos e Coca-Cola, lo spiegone scientifico
Windows 10, c'è già la data di morte
Aggiornamento d'emergenza per tutte le versioni di Windows
Antibufala: a settembre un asteroide colpirà la Terra!
Sbloccare un programma che non risponde
A cosa serve realmente la rimozione sicura dei dispositivi?
WikiLeaks pubblica un milione di mail di Hacking Team
Lo spione spiato: Hacking Team si fa fregare 400 giga di dati
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
La lampadina a Led più economica del mondo
Tutti gli Arretrati

Un cabinet king size, per utenti esigenti

iTek King 780 Plus supporta numerosi formati di motherboard, ha ampie possibilità di espansione e una botola per accedere facilmente ai componenti interni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2012]

main
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

iTek gioca ancora una volta la carta dei case "ipervitaminici" presentando il cabinet King 780 Plus.

Di notevoli dimensioni, il King 780 Plus, rigorosamente di colore nero opaco e dall'aspetto minaccioso, rappresenta l'esemplare più evoluto e avanzato di una serie di quattro prodotti, tutti già disponibili sul mercato.

Direttamente derivato dal modello King 580, di cui eredita la maggior parte delle caratteristiche, include, nella parte superiore, un drive bay estraibile Mini ITX che può essere utilizzato per diversi scopi: per includere un PC aggiuntivo, per esempio, o per inserire una periferica per l'archiviazione dei dati, o ancora per ospitare ospitare un alimentatore ATX PS2.

All'interno, il 780 supporta, oltre alle schede madri di classe ATX e micro ATX, anche le nuove E-ATX , le HPTX e XL-ATX di ultima generazione (quelle con la base "allargata").

Tutto ciò si traduce in una elevata capacità di personalizzazione, supportata anche da ben 10 drive bay tutti hot swap; 4 di essi sono destinati a drive da 2,5 pollici, e 6 invece sono quelli classici da 3,5 pollici.

iTek KING780Plus m
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Se ne aggiungono poi altri due interni e quattro, esterni, da 5,25 pollici: sono i vani non hot swap che fanno parte della dotazione standard dei case.

Sul lato posteriore troviamo 10 slot di espansione capaci di ospitare, tra l'altro, anche le schede grafiche di ultima generazione, quelle da 360 mm.

Sondaggio
Come sarà il prossimo Pc che acquisterai?
Un desktop
Un notebook
Un netbook
Un tablet

Mostra i risultati (5481 voti)
Leggi i commenti (17)

Il frontale ospita due ventole, parzialmente visibili attraverso un'ampia grata, che affiancano quella posteriore e che possono essere integrate da almeno altre cinque tramite staffe già predisposte all'interno della parete.

Caratteristica la botola laterale, che si apre e si dispone parallelamente al case permettendo di accedere facilmente alla componentistica. Attraverso questa botola è possibile ispezionare i vari filtri sostituibili, modificare l'assemblaggio e montare sistemi di raffreddamento a liquido, per i quali il sistema è già predisposto.

Specifiche tecniche:

Fattore di forma: Full Tower.
Dimensioni: 230x605x780 mm.
Ventole di areazione: 1 da 140 mm, sistemata posteriormente; 2 da 120 mm, anteriori, protette da una grata. È possibile integrare la dotazione fino ad altre 5.
Bay drive esterni: 4, da 5,25 pollici, fissi; 4, da 5,25 pollici, hot swap; 6, da 3,5 pollici, hot swap.
Bay drive interni: 2 da 3,5 pollici.
Slot di espansione: 10.
Schede madri supportate: ATX, MicroATX, E-ATX, XL-ATX, HPTX.
Ingresso/uscita audio: presenti.
Porte USB: 2 USB 2.0, 1 USB 3.0.
Prezzo: 280 euro IVA compresa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Hi!Hi!Hi! :lol: Io sto aspettando di vedere bei case, bianchi o silver, fatti bene e fatti per contenere solo MoBo micro-ATX (oppure solo mini-ITX), quanto va sulla MoBo, PSU, e solo 1 SSD. Nessuna meccanica interna! :D Come lo possiamo chiamare? Forse... Minimalismo Funzionalista? :D
10-4-2012 11:47

Leggendo anche le caratteristiche sul sito del produttore i filtri removibili ci sono, forse li hanno tolti per il servizio fotografico per far risaltare meglio le ventole. Comunque è un gran bel case con cartteristiche che sembrano superiori anche al mio Antec twelve hundred.
9-4-2012 16:12

Ma vedo male o non c'è nessun filtro per la polvere davanti alle ventole? In breve tempo diventerà un rifugio di "gatti", temo.
8-4-2012 20:29

Che bello, lo comprerò quando assemblerò la mia nuova worstation da 3000€
8-4-2012 15:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics