Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Quando guidi in citt, chi non vorresti incontrare nel traffico?
La Scuola Guida
Il neopatentato
La donna che si trucca in coda
Il manager che legge un quotidiano in coda
L'imbranata: parte in terza e si spegne il motore
L'avvoltoio dei parcheggi: continua a girare fino trovarne uno
La mamma con il SUV davanti alla scuola
L'indeciso sulla strada da prendere
Il vecchio col cappello
Il camion della nettezza urbana

Mostra i risultati (893 voti)
Luglio 2014
L'uomo-wiki
BeppeGrillo.it e i macachi di Modena
Gli italiani telefonano di meno, è proprio crisi
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Tim e Vodafone, gli avvisi diventano a pagamento
La tassa sull'equo compenso e il governo Renzi
Gmail, eliminare la posta già spedita
La Guardia di Finanza oscura DDLStorage
Mondiali di calcio in streaming su Internet
No-IP non funziona, la colpa è di Microsoft
Spyware di stato: le app spione del governo
Giugno 2014
Mappe offline sullo smartphone
Roaming traffico dati, dal 1 luglio costi dimezzati
Bitcoin Generation
Asteroidi come bombe nucleari
Tutti gli Arretrati

Le prostitute robot

Un giorno il quartiere a luci rosse di Amsterdam sarà popolato da prostitute androidi gestite dalle autorità cittadine.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-05-2012]

prostitute robot

L'idea di costruire robot a scopi esclusivamente sessuali non è certamente una novità, ma il professor Ian Yeoman e la sessuologa Michelle Mars (entrambi della Victoria University) si sono spinti oltre.

Hanno ipotizzato uno scenario in base al quale ritengono che nel 2050 il quartiere a luci rosse di Amsterdam sarà popolato esclusivamente da prostitute artificiali.

Nell'articolo Robot, Uomini e Turismo Sessuale immaginano che il desiderio di eliminare le malattie a trasmissione sessuale e la possibilità di cancellare il traffico di donne dall'Europa orientali porterà inevitabilmente a realizzare prostitute androidi.

Non saranno "libere professioniste": sarà il municipio ad averne il controllo diretto, determinando i prezzi e i servizi offerti; per un trattamento completo i turisti pagheranno 10.000 euro.

Gli androidi - spiegano gli autori dell'articolo - saranno realizzati in una fibra resistene ai batteri e saranno ripuliti dai fluidi umani, così da garantire che nessuna malattia venga trasmessa.

Sondaggio
Hai mai incontrato persone conosciute online?
Non mai capitato, ma vorrei.
Non mai capitato e non ne ho intenzione.
E' capitato, ma continuiamo a tenerci in contatto prevalentemente attraverso Internet.
E' capitato e ora la relazione prevalentemente telefonica o dal vivo.
E' capitato, ma la delusione stata tale che non ci sentiamo pi.

Mostra i risultati (2098 voti)
Leggi i commenti (60)

Inoltre Yeoman e Mars sono convinti che i clienti non dovranno sentirsi in colpa se faranno sesso con un robot, poiché non sarà come tradire il partner con una persona vera.

«Il sesso con un robot è un sesso più sicuro, libero dai legami, dalle precauzioni e dalle incertezze di un rapporto reale» scrivono i due autori.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Approfondimenti
Regista di film a luci rosse fa scherzone ai pirati
LinkedIn bandisce escort e prostitute

Commenti all'articolo (ultimi 10 di 11)


linguist
Scusa ma noto che l'erba cattiva non muore mai, e poi si lavora meglio tirando i fili da dietro quando l'agire palesemente ha causato scontento. Si cambiano gli orchestrali, ma, ahi noi :roll: , la partitura sempre la stessa, al massimo si eseguono delle variazioni sul tema, giusto per illudere che qualcosa sia cambiato. Leggi tutto
4-5-2012 00:37


strangedays
[video]http://www.youtube.com/watch?v=YHPnT4vWPmU[/video]
3-5-2012 09:33


Zievatron
Ti capisco. Amsterdam parecchio a nord. Ci fa un freddoo!! :lol: @strangedays Posta il link, che da embeddati i video non li vedo. Comunque, a parte la natura squallida di questo scenario, non credo proprio che potr realizzarsi. Basta ricordarsi del documentario sul nostro "non" futuro. E' solo una fantasia. Leggi tutto
2-5-2012 23:38


strangedays
[video]http://www.youtube.com/watch?v=YHPnT4vWPmU[/video] :lol: :lol: ricordo di aver letto un articolo riguardante gli androidi menzionava al fatto che nel 2030 saranno richiesti piu delle automobili... pure il lavoro di badante sta andando a robottane
2-5-2012 16:04


Silent Runner
Hai voglia di non nominarlo, quello ritorna. Come gli zombie! :help: Leggi tutto
2-5-2012 16:01

{cucuzza}
aspettando il robopride, come la mettiamo con chi intanto amministra da sé il proprio capitale?? Andrà in galera? Lo chiuderanno in qualche seminario vescovile?
2-5-2012 15:48


hereiam20
10.000 EURO???? e questa considerata concorrenza ???? ma nenche B.. B.. B.. ... diciamo l'innominabile, va'!
2-5-2012 14:39


OXO
Premesso che non sono solito avvalermi di tali servizi, la notizia mi fa un po' rabbrividire... :roll:
2-5-2012 14:23

{pierluigi}
..'na faticata!...
2-5-2012 14:07


franz
Ma ci sar anche il modello da gonfiare per i nostalgici ??
1-5-2012 15:23

Leggi gli altri 1 commenti nel forum Hardware
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics