100 milioni di navigatori Garmin

Il traguardo suggella un periodo positivo per l'azienda.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-05-2012]

garmin 100 milioni

È un buon momento per Garmin: le vendite accelerano, tutte le divisioni registrano risultati positivi e ha da poco raggiunto un traguardo importante.

L'azienda ha infatti annunciato di aver venduto 100 milioni di navigatori GPS dal giorno della sua fondazione, nel 1989 (sebbene il primo dispositivo sia stato messo in commercio nel 1991).

Per raggiungere il primo milione di navigatori venduti, Garmin ha impiegato 6 anni; nel 2007 ere arrivata a 25 milioni e ora, appena cinque anni dopo, ha superato i 100 milioni (2,7 milioni di unità nel primo trimestre del 2012, il 7% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno).

I numeri indicano il successo dei prodotti dell'azienda, che deve buona parte del proprio fatturato alla divisione che progetta soluzioni per l'industria automobilistica, che nei primi tre mesi di quest'anno ha registrato un aumento degli introiti rispetto al 2011 pari al 6%, attestandosi a 280 milioni di dollari.

Sondaggio
iPad/iPhone, Android, Windows Phone hanno servizi che localizzano gli utenti. La privacy violata?
S, almeno potenzialmente.
No, tutta una bolla di sapone.
Non so.

Mostra i risultati (2861 voti)
Leggi i commenti (3)

Il traguardo storico dei 100 milioni di prodotti venduti sarà celebrato da un logo che apparirà sul packaging dei prodotti, sui materiali destinati ai punti vendita e sul sito di Garmin.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

se li meritano, attualmente danno ottimi prodotti a prezzi molto concorrenziali. E' stata la prima (e attualmente credo l'unica) a dare aggiornamenti "a vita" gratuiti delle mappe, e tra l'altro la loro app per iOS la migliore per navigazione.
3-5-2012 16:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1296 voti)
Giugno 2017
Dove vanno a finire le foto mandate tramite WhatsApp?
Le torri di Amazon per i droni
Microsoft: ''Sì, disabilitiamo gli antivirus. Per il bene degli utenti''
Banda larga, scontro assurdo fra Tim e Governo
Il caso del sindacalista che criticava gli stipendi d'oro
Italia, via libera al trojan di Stato
Difendersi dalle app-truffa presenti nell'App Store di Apple
Roaming dati nell'UE ''gratuito'' da ieri: occhio alle sorprese
Firefox 54, più sicuro con la sandbox e più leggero
Il link che infetta il Pc senza nemmeno dover cliccare
Ecco come vengono sfruttati in concreto i dati delle nostre navigazioni
Windows 10, un assaggio del Fall Creators Update
Dai gattini bonsai alla disinformazione pianificata
Ex pornostar chiama in causa i pirati
Qualche chicca nascosta di Google
Tutti gli Arretrati


web metrics