Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (935 voti)
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Il video dell' ''alieno'' sulla Luna
Microsoft accelera e toglie i veli a Windows 9 a settembre
Curriculum vitae per aziende hi-tech
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Il Comune di Torino abbandona Windows per Linux
La super tempesta solare che minaccia la Terra
Tutti gli Arretrati

Vaio Serie T, gli ultrabook di Sony

Basati su CPU Intel Core i3, hanno schermi da 11 e 13 pollici e un'autonomia massima di 9 ore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-05-2012]

vaio serie t ultrabook

Anche Sony ha deciso di entrare nell'arena degli Ultrabook lanciando i Vaio Serie T.

Caratterizzati da uno chassis in magnesio e alluminio, sono disponibili con schermi da 11,6 e 13,3 pollici.

Basati sul processore Intel Core i3, sono equipaggiati con un'unità SSD fino a un massimo di 512 Gbyte o con un disco rigido tradizionale fino a 500 Gbyte.

Punto di forza è la batteria, che promette di fornire un'autonomia per concludere senza problemi un'intera giornata di lavoro (il massimo è di 9 ore per i modelli dotati di SSD); inoltre, l'avvio è rapido grazie alle funzioni Rapid Wake + Eco.

I Vaio Serie T sono disponibili anche in configurazione ibrida, basata sulla tecnologia Intel Smart Response Technology, che abbina la memoria cache SSD con un'unità HDD.

Sondaggio
Che cos'è più rivoluzionario, tra questi... qualcosa-book?
Chromebook
Ebook
Facebook
Macbook
Netbook
Notebook
Playbook
Ultrabook

Mostra i risultati (1734 voti)
Leggi i commenti (2)

La dotazione di interfacce comprende HDMI, VGA, Ethernet e slot per schede SD/MMC

Gli Ultrabook di Sony sono protetti dalla tecnologia Anti-Theft Service di Intel fornita in prova gratuita per 90 giorni, che appoggiandosi sulle funzionalità hardware integrate nel Vaio consente di bloccare gli accessi non autorizzati ai dati personali.

I Vaio Serie T sono in vendita con prezzi che partono da 750 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics