Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Qual è l'app che utilizzi di più?
Amazon
Angry Birds
Chrome
Facebook
Gmail
Instagram
Netflix
Opera
Pinterest
Safari
Skype
Twitter
WhatsApp
YouTube
Vorrei suggerirne un'altra

Mostra i risultati (1323 voti)
Settembre 2014
Le false antenne cellulari che intercettano chiamate e messaggi
Sfondare le reti Wi-Fi al primo tentativo
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Il video dell' ''alieno'' sulla Luna
Microsoft accelera e toglie i veli a Windows 9 a settembre
Curriculum vitae per aziende hi-tech
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Tutti gli Arretrati

Apple corregge i problemi di iOS

La versione 5.1.1 sistema alcuni bug. Già disponibile il jailbreak.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-05-2012]

ios511
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Apple ha aggiornato iOS, il sistema operativo utilizzato da iPhone, iPad e iPod Touch, che è dunque giunto alla versione 5.1.1.

Si tratta di un rilascio non eclatante, creato per correggere alcuni errori e non per introdurre novità.

Gli utenti italiani che speravano in una localizzazione di Siri, l'assistente vocali, sono rimasti ancora una volta delusi: le speranze ora si rivolgono verso iOS 6, attualmente atteso per ottobre.

iOS 5.1.1, intanto, corregge un problema relativo all'affidabilità dell'opzione HDR per le foto scattate direttamente dal Blocco Schermo e gli errori, riscontrati sul nuovo iPad, che a volte impedivano un corretto passaggio dalle reti 2G a quelle 3G.

Inoltre sistema i problemi riscontrati, in alcune circostanze, nella riproduzione di video AirPlay, migliora l'affidabilità per la sincronizzazione dei preferiti e dell'Elenco Lettura di Safari e infine risolve un problema circa la segnalazione di un avviso Impossibile acquistare anche quando l'acquisto andava a buon fine.

Sondaggio
Se ti fosse data l'occasione di andare a cena con uno di questi personaggi, chi sceglieresti?
Steve Jobs, fondatore di Apple
Bill Gates, fondatore di Microsoft
Richard Stallman, fondatore della Free Software Foundation e del movimento del software libero
Sergey Brin o Larry Page, fondatori di Google
Tim Berners Lee, ideatore del world wide web
Vorrei suggerire un altro nome (nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (2692 voti)
Leggi i commenti (29)

Chi dispone di un dispositivo basato su processore A4 (dunque non l'iPhone 4S né l'iPad 2 o il Nuovo iPad) può trovare già disponibile anche il jailbreak tethered di iOS 5.1.1, illustrato su Redmond Pie .

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics