Sondaggio
Quanto spendi di elettricità ogni mese?
Meno di 30 euro
Tra 30 e 50 euro
Tra 50 e 75 euro
Tra 75 e 100 euro
Tra 100 e 150 euro
Più di 150 euro

Mostra i risultati (1391 voti)
Gennaio 2015
Se la prof invia un selfie sexy agli studenti
Windows 10 è gratis per gli utenti di Windows 7 e 8
Antibufala: SismAlarm
Quei cellulari cinesi preinfettati in fabbrica
Bandire WhatsApp
Oltre 2.000 giochi per DOS disponibili gratis nel browser
Nasa, scoperti otto nuovi fratelli della Terra
Ventiduenne svela il trucco per trovare voli sottocosto
iPad da 12 pollici, spuntano le prime foto
Addio Internet Explorer, arriva Spartan
Dicembre 2014
Per rubare le impronte digitali basta una foto
Nuovo blackout Wind (risolto), utenti senza Internet e telefono
Agcom: ''Contratti di telefonia siano sempre in forma scritta''
Uomo entra in Facebook. Sul computer della casa che sta svaligiando
Amazon regala 175 euro di app per Natale
Tutti gli Arretrati

3997 Android differenti

L'ecosistema Android è estremamente vario, ma su tutti spicca il Galaxy S II di Samsung.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-05-2012]

android frammentazione
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Apple ha sempre sostenuto con convinzione l'idea che la galassia di dispositivi Android sia troppo frammentata; ora, grazie al lavoro di OpenSignalMaps, sappiamo anche quanto: sono stati individuati ben 3.997 dispositivi differenti (tablet e smartphone) dotati del sistema di Google. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è la cifra complessiva che spendi ogni mese per il tuo smartphone? Comprende tutto: telefonate, piano dati, Sms, rata telefono e via dicendo.
Sotto i 10 euro
Tra i 10 e i 20 euro
Tra i 20 e i 30 euro
Tra i 30 e i 50 euro
Tra i 50 e i 100 euro
Oltre i 100 euro
Non ne ho idea

Mostra i risultati (4003 voti)
Leggi i commenti (5)
La mappa realizzata basandosi sui download del software OpenSignalMaps negli utlimi sei mesi e disponendo i prodotti in base alla popolarità conferma peraltro il successo del Samsung Galaxy S II (GT-i9100), che si conferma il più diffuso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (5)

dany88
@Ramon: falsissimo.....sono un programmatore, specializzato su mobile... E ti posso confermare che l'ambiente di sviluppo, per testing, debugging, è molto favorevole ad iOS, la frammentazione è praticamente inesistente (sia hardware che software), e l'esperienza del programmatore è decisamente più fluida (fai il testing su 3 device e... Leggi tutto
19-5-2012 11:42

Ramon
Stessa situazione su iOS, come si può vedere in un celebre articolo di Forbes da cui risulta che le app per i dispositivi Apple crashano più di quelle per Android, anche a causa della frammentazione. link
19-5-2012 00:03


ioSOLOio
E' vero che hardware differenti non sono così facili da gestire.. ma è altrettanto vero che di android puri ve ne sono ben pochi...ogni produttore vende la propria versione, personalizzata a volte anche pesantemente con interfaccia grafica, programmi e quant'altro. E questa personalizzazione non sempre è ottimizzata....tanto è vero che... Leggi tutto
18-5-2012 15:37


Zorro
@dany88 concordo! quando facevo formazione e i ragazzi del corso mi dicevano che erano contrari agli standard perchè tarpavano la creatività dello sviluppatore li prendevo a calci in culo e se restavano della stessa opinione li eliminavo dal corso: era un corso con sbocco professionale e non avevo nessuna intenzione di far entrare in... Leggi tutto
18-5-2012 11:14

dany88
il terrore dello sviluppatore xD
18-5-2012 09:47


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics