Sondaggio
A Milano l'Ecopass si è trasformato in congestion charge: si paga per accedere al centro anche se si ha un'auto poco inquinante. Sei d'accordo?
Sono favorevole a questo modello, per le grandi città: bisogna usare meno l'auto.
Sono contrario in generale: non serve, è solo una tassa per spillare quattrini ai cittadini.
Era meglio il vecchio modello, in cui le auto meno inquinanti non pagavano (o pagavano di meno).
Il problema non mi tocca: non vivo e non vado mai né a Milano né in altre grandi città.

Mostra i risultati (1904 voti)
Agosto 2015
Un miliardo di telefonini Android infettabili con un messaggino
Luglio 2015
Windows 10: Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Debutta Windows 10, che fare?
Le app vampiro che fanno morire la batteria all'insaputa dell'utente
Google Maps ricorda tutti i posti dove sei stato
Mentos e Coca-Cola, lo spiegone scientifico
Windows 10, c'è già la data di morte
Aggiornamento d'emergenza per tutte le versioni di Windows
Antibufala: a settembre un asteroide colpirà la Terra!
Sbloccare un programma che non risponde
A cosa serve realmente la rimozione sicura dei dispositivi?
WikiLeaks pubblica un milione di mail di Hacking Team
Lo spione spiato: Hacking Team si fa fregare 400 giga di dati
I Carabinieri sperimentano la pistola smart
L'auto che si restringe per parcheggiare meglio
Tutti gli Arretrati

3997 Android differenti

L'ecosistema Android è estremamente vario, ma su tutti spicca il Galaxy S II di Samsung.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-05-2012]

android frammentazione
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Apple ha sempre sostenuto con convinzione l'idea che la galassia di dispositivi Android sia troppo frammentata; ora, grazie al lavoro di OpenSignalMaps, sappiamo anche quanto: sono stati individuati ben 3.997 dispositivi differenti (tablet e smartphone) dotati del sistema di Google. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è la cifra complessiva che spendi ogni mese per il tuo smartphone? Comprende tutto: telefonate, piano dati, Sms, rata telefono e via dicendo.
Sotto i 10 euro
Tra i 10 e i 20 euro
Tra i 20 e i 30 euro
Tra i 30 e i 50 euro
Tra i 50 e i 100 euro
Oltre i 100 euro
Non ne ho idea

Mostra i risultati (4122 voti)
Leggi i commenti (5)
La mappa realizzata basandosi sui download del software OpenSignalMaps negli utlimi sei mesi e disponendo i prodotti in base alla popolarità conferma peraltro il successo del Samsung Galaxy S II (GT-i9100), che si conferma il più diffuso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

@Ramon: falsissimo.....sono un programmatore, specializzato su mobile... E ti posso confermare che l'ambiente di sviluppo, per testing, debugging, è molto favorevole ad iOS, la frammentazione è praticamente inesistente (sia hardware che software), e l'esperienza del programmatore è decisamente più fluida (fai il testing su 3 device e... Leggi tutto
19-5-2012 11:42

Stessa situazione su iOS, come si può vedere in un celebre articolo di Forbes da cui risulta che le app per i dispositivi Apple crashano più di quelle per Android, anche a causa della frammentazione. link
19-5-2012 00:03

E' vero che hardware differenti non sono così facili da gestire.. ma è altrettanto vero che di android puri ve ne sono ben pochi...ogni produttore vende la propria versione, personalizzata a volte anche pesantemente con interfaccia grafica, programmi e quant'altro. E questa personalizzazione non sempre è ottimizzata....tanto è vero che... Leggi tutto
18-5-2012 15:37

@dany88 concordo! quando facevo formazione e i ragazzi del corso mi dicevano che erano contrari agli standard perchè tarpavano la creatività dello sviluppatore li prendevo a calci in culo e se restavano della stessa opinione li eliminavo dal corso: era un corso con sbocco professionale e non avevo nessuna intenzione di far entrare in... Leggi tutto
18-5-2012 11:14

il terrore dello sviluppatore xD
18-5-2012 09:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics