Sondaggio
Quale tra questi tablet ti sembra la migliore alternativa all'iPad mini di Apple?
Google Nexus 7, con schermo da 7 pollici, Android 4.3 e prezzo a partire da 229 euro.
Amazon Kindle Fire HD, con schermo da 7 pollici, FireOS 3.0 e prezzo a partire da 139 euro.
Amazon Kindle Fire HDX, con schermo da 7 pollici, FireOS 3.0 e prezzo a partire da 229 euro.
LG GPad 8.3, con schermo da 8,3 pollici, Android 4.4 e prezzo a partire da 249 euro.
Dell Venue 8 Pro, con schermo da 8 pollici, Windows 8.1 e prezzo a partire da 289 euro.
HP Slate 7 HD, con schermo da 7 pollici, Android 4.2 e prezzo a partire da 199 euro.
Un altro

Mostra i risultati (484 voti)
Agosto 2015
Samsung Galaxy Note 5, scoppia il ''Pengate''
Windows 10 bandito dai tracker BitTorrent
Apple, arriva l'iPad Pro
L'e-diesel senza gasolio di Audi, carburante ''pulito''
Tutti i grandi spioni di Facebook: come aggirarli
Apple chiude tutti i Macbook di 6 gradi
NASA: razzi senza carburante con motore a microonde
La lente bionica per correggere i difetti di vista meglio del laser
Kim Dotcom: State lontani da Mega
Google cambia nome: nasce Alphabet
Un trucco per velocizzare Android (o rallentarlo fino alla morte)
Fusione Wind e 3, diventa primo gestore in Italia (ma russo-cinese)
Windows 10: come aggiornare il PC senza aspettare
Catturare una regione dello schermo
Luglio 2015
Windows 10: Disabilitare il pericoloso sharing del Wi-Fi, attivo di default
Tutti gli Arretrati

Pacchetti software aggiuntivi

In prova: Zyxel NSA325 (3)



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-07-2012]

web03
La schermata principale della pagina di amministrazione (Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: Zyxel NSA325.

Il NSA325 di Zyxel è più di un semplice dispositivo di archiviazione o media server: permette infatti di espandere le proprie capacità attraverso l'installazione di pacchetti software aggiuntivi.

Diventa così possibile, per esempio, installarvi un server web su cui far girare PHP, MySQL, phpMyAdmin e Wordpress, oppure realizzare una galleria web di immagini, o ancora può diventare un server eMule o BitTorrent o permettere di utilizzare il servizio di download dei file da Internet (anche dai maggiori siti di hosting) direttamente sul NAS stesso. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
In vacanza, a parte il cellulare per telefonare, qual la tecnologia a cui non rinunceresti?
La fotocamera, per scattare indimenticabili foto ricordo
Il lettore Mp3, per ascoltare la mia musica preferita
La videocamera, per fare filmati che poi condivider online
Lo smartphone, per leggere l'email e restare connesso
Il tablet, per esibirlo in spiaggia
Il notebook (o netbook), ovviamente con chiavetta e piano dati, per essere online comodamente
Il lettore di ebook, per leggere i miei libri preferiti
Il navigatore satellitare, per arrivare a destinazione facilmente

Mostra i risultati (2393 voti)
Leggi i commenti (7)
La schermata di amministrazione permette poi di tenere sotto controllo ogni parametro relativo al funzionamento del NAS e gestire ogni opzione e servizio.

Le voci disponibili sono molto numerose, il che è certamente un bene perché consente di intervenire su molti parametri, ma può confondere un po' l'utente alle prime armi.

Da citare è anche l'integrazione con Dropbox che, unita all'app di Dropbox per smartphone e tablet, permette di inviare file dai dispositivi mobili al NAS da pressoché qualunque luogo.

web04
La pagina che permette di installare i pacchetti software aggiuntivi (Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Il NSA325 è poi dotato di tre porte USB; una, frontale, è compatibile con lo standard USB 3.0; le due posteriore, invece, si limitano all'USB 2.0.

Utilizzando la porta frontale e il piccolo tasto posto sopra di essa - chiamato CopySync - è possibile effettuare rapidamente il backup dei dispositivi collegati via USB sugli hard disk interni del NAS, sfruttando la velocità di USB 3.0.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Tabelle e conclusioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

{Francesco}
Ciao, ho acquistato da qualche giorno anche io il NSA325. Volevo gestire i pacchetti ed aggiungerne degli altri ma a mia sorpresa non ho la voce Pacchetto nel menu laterale. Sapete consigliarmi come rimediare a questa cosa? Grazie mille e complimenti per la recensione. Buona serata
30-12-2013 00:45

Perch dice che se si vuole configurare o l'interfaccia web o Windows??? Con Suse Linux in 5 minuti posso (ma anche una persona poco pratica ma informatica) avere NAS, FTP, server-email, Samba, ecc. ecc.. (POTENZA YAST2) SENZA i LIMITI di Windows desktop (orridi appositamente per farti acquistare Windows Server) e i costi di Windows... Leggi tutto
10-12-2013 22:20

{utente anonimo}
ho anche io l'hp microserver con su l'ESX 5.1 e un certo numero di macchine virtuali. E' ovviamente molto molto piu' versatile del Nas ma ... consuma da 40w a 70w in funzione dell'uso, mentre lo zyxel passa da 27w a 0,24w in wake on lan. Ricordate che la corrente si paga, e a occhio direi che 1w acceso per un... Leggi tutto
8-6-2012 10:00

per il microserver HP, cerca con google questo codice prodotto 664447-425 al momento il modello base a listino HP
7-6-2012 10:09

Scusate, qualche info in pi su questo microserver? possibile che costi meno di un NAS?
7-6-2012 09:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics