Sondaggio
Numerosi utenti lamentano disservizi con i coupon-sconto. Quale di questi inconvenienti giudichi più grave?
La difficoltà nell'ottenere i rimborsi (o l'avere come rimborso un altro coupon anziché i soldi).
Non avere un livello adeguato di assistenza al cliente.
L'impossibilità di prenotare un servizio nonostante si sia acquistato il voucher (a causa di scarsa disponibilità da parte di chi eroga quel servizio).
Il trattamento diverso, da parte di chi eroga il servizio, nei confronti di chi paga con un coupon rispetto agli altri clienti.
Il ritardo nella consegna dei prodotti.
La non corrispondenza dell’acquisto effettivo con l’offerta iniziale.
La mancanza di modalità specifiche per i reclami.
Il fatto che l'esercizio per il quale si è acquistato il voucher ha chiuso o il servizio non è più attivo.
La mancata emissione della ricevuta fiscale da parte dei portali.
Non ho mai riscontrato alcuno di questi inconvenienti.

Mostra i risultati (701 voti)
Aprile 2015
La falla in iOS che rende inutilizzabili iPhone e iPad
Nuove tariffe, Agcom chiede più trasparenza a Telecom Italia
Eliminare le funzionalità di Windows indesiderate
Auto senza chiave troppo facili da aprire
La guida alla banda larga Comune per Comune
È un treno? È un aeroplano? No, è Horizon
Il browser per navigare su piattaforma distribuita
La batteria prossima ventura
Carcerato manda via mail un falso ordine di scarcerazione
Modificare la schermata di login
Poteva cancellare tutti i video di Youtube e non l'ha fatto
WhatsApp, le chiamate vocali sono realtà
Marzo 2015
Decreto antiterrorismo, evitato il trojan di Stato (per ora)
Come riutilizzare uno smartphone
Attenzione a Whatsappchiamate
Tutti gli Arretrati

L'asteroide che ha sfiorato la Terra all'improvviso

Scoperto pochi giorni prima del passaggio ravvicinato, è arrivato a 5 milioni di chilometri dal nostro pianeta. [Video]



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-06-2012]

2012 lz1 asteroide sfiora terra

È apparso all'improvviso l'asteroide 2012 LZ1, che pochi giorni fa ha sfiorato la Terra.

È stato infatti scoperto dall'astronomo Robert H. McNaught nella notte tra il 10 e l'11 giugno, e il 14 giugno è passato a 5,4 milioni di chilometri dal nostro pianeta.

Si comprende, quindi, come il termine "sfiorato" valga in termini astronomici; ciò che è interessante è il fatto che un corpo così grande - 2012 LZ1 ha un diametro di circa 500 metri - sia rimasto inosservato sino a che non è stato molto vicino.

Le probabilità che un asteroide di quelle dimensioni cada sulla Terra sono estremamente basse, ma non nulle; il breve periodo trascorso tra la scoperta di LZ1 e il suo massimo avvicinamento ha riacceso le discussioni sull'utilità di un sistema di difesa come NEOShield che permetterebbe di evitare un impatto qualora un corpo celeste di dimensioni preoccupanti decidesse di venire a trovarci direttamente sulla Terra.

Sondaggio
L'uomo presto ritornerà sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Può certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben più seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (3094 voti)
Leggi i commenti (53)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Asteroide sfiora la Terra, visibile anche dall'Italia

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)


Zievatron
Magari non se ne fosse mai accorto nessuno di questi passaggi ravvicinati! Il guaio è che se ne sono accorti ed ora ci romperanno l'anima finchè la Terra non si spaccherà. :roll:
24-6-2012 00:41


MK66
Beh, se non ce ne accorgiamo, qual è il problema? :lol:
19-6-2012 21:48


Gladiator
Giusto Zeus... e peggio sarà quando uno ci sbatterà addosso senza che ce ne accorgiamo. :lol:
19-6-2012 19:07


Zeus
Chissà quanti ne sono passati finora e non ce ne siamo accorti ;)
18-6-2012 21:48


Gladiator
In effetti averlo scoperto solo 3 giorni prima può risultare spiacevole e preoccupante per eventuali analoghi eventi futuri magari ocn traiettori più pericolose per la terra. 8-[
18-6-2012 19:28


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics