Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (4462 voti)
Ottobre 2014
L'invenzione italiana che rende potabile l'acqua radioattiva
Samsung sperimenta la rete mobile 5G a 7,5 Gigabit/s
SIAE, una picconata al monopolio
Il chiavistello smart a prova di scassinatore
Hai scaricato Kill Bill? Arriva la multa
Vantablack, il materiale più nero del nero
Violati i server di Yahoo e Winzip
Mac colpiti da malware
Arriva Windows 10, cosa c'è da sapere (e dove si scarica)
Windows 10, torna il menu Start
Windows 10, tutte le novità
Settembre 2014
Ecco come sarà Windows 10
Il Tar del Lazio boccia il Regolamento Agcom
ShellShock, falla critica in Linux e Mac OS X
L'iPhone 6 si piega in tasca
Tutti gli Arretrati

Il calendario di Windows 8

Dotato di aspetto minimalistico per trovare rapidamente gli appuntamenti, si integra perfettamente con l'interfaccia Metro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-06-2012]

windows 8 calendar main

Anche se lo sviluppo di Windows 8 inizia a vedere il traguardo, Microsoft non ha smesso di pubblicare sul blog ufficiale dei post che illustrano le caratteristiche principali delle nuove app Metro.

L'ultima in ordine di tempo è Calendar, applicazione che, come il nome lascia intuire, è stata realizzata per gestire gli appuntamenti e il calendario. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale fra questi consigli è davvero irrinunciabile per avere un Pc sempre in ottima forma? Rispondi al sondaggio e discutine con noi.
Cancellare i file non necessari.
Evitare le temperature eccessive.
Installare e aggiornare il software antivirus.
Interrompere o limitare l'uso di funzioni non essenziali.
Mantenere il computer ottimizzato e costantemente aggiornato.
Mantenere puliti display e tastiere.
Mettere il portatile in modalità "sleep" o "ibernazione" quando si effettua una pausa.
Non lasciare che il notebook si surriscaldi.
Utilizzare una borsa porta PC.

Mostra i risultati (1415 voti)
Leggi i commenti (30)
Nel post, Steven Sinofsky sottolinea come il team di sviluppo si sia dato da fare per realizzare un'interfaccia il più pulita possibile, eliminando tutte le fonti di distrazione in maniera da consentire all'utente di trovare rapidamente i propri appuntamenti.

Per ogni giorno vengono mostrati gli appuntamenti, i cui colori sono personalizzabili; Sinofsky tiene poi a precisare come Microsoft abbia cercato di semplificare al massimo l'inserimento degli eventi utilizzando anche le gesture per rendere il più naturale possibile l'interazione.

Ogni evento poi dispone di una schermata dedicata dalla quale si possono ricavare tutti i dettagli e inserire un'intera pagina di note.

Per chi volesse provare Calendar per Windows 8 ricordiamo che da tempo è già disponibile per il download la versione Release Preview.

windows 8 calendar 01
windows 8 calendar 02
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
windows 8 calendar 03
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
windows 8 calendar 04
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
windows 8 calendar 05
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (3)


Gladiator
In effetto, così di primo acchito non mi sembra sostanzialmente diverso da quello di Outlook, magari provandolo saltano fuori novità più interessanti...
23-6-2012 15:53

{Carlo}
Che e' in pratica il calendario di Outlook... perche' se lo fa Google e' bene ma se lo fa Microsoft e' male? Essere contenti per le innovazioni e basta no?
20-6-2012 13:18

Krane
In pratica google calendar... :lol:
19-6-2012 16:04

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics