Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.


Cagnolino robot svelato a Tokyo

Si chiama i-SODOG, riconosce la voce del padrone ed è in grado di imparare dall'esperienza. [Video]



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-06-2012]

isodog

Al Tokyo International Toy Show, evento dedicato ai giocattoli che annualmente si tiene nella capitale giapponese, Takara Tomy ha presentato i-SODOG, un cucciolo di cane robotico.

Equipaggiato con sensori di tocco (che gli permettono per esempio di riconoscere quando viene accarezzato sulla testa), 15 servomotori e un microfono, è in grado di distinguere sino a 50 comandi vocali e obbedire così al proprio "padrone". L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4085 voti)
Leggi i commenti (4)
Inoltre può essere controllato tramite lo smartphone - l'app è disponibile sia in versione per Android che in versione per iOS - o tramite un controller dedicato.

i-SODOG ha un'autonomia di circa un'ora (poi è necessario ricaricare le batterie) e dispone di un'intelligenza artificiale che gli permette di imparare e cambiare il proprio comportamento nel tempo in reazione a quanto gli succede.

Takara Tomy conta di iniziare le vendite in Giappone nella primavera del 2013, e di vendere i-SODOG a 31.500 yen (circa 325 euro).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Approfondimenti
Google, milioni per le tecnologie che leggono il pensiero

Commenti all'articolo (4)


Zievatron
Stx, non lo metto in dubbio. Ma è con l'impegno a creare robot antropomorfi che si spinge di più sulla costruzione di una intelligenza artificiale con personalità individuale, quindi più sofisticata. Quindi è questa la via più adatta per arrivare alle "Caterine", le quali sono le più propense a creare una Matrix. Mica i robot... Leggi tutto
26-6-2012 18:36


Stx
@Zievatron: La vita artificiale non deve essere necessariamente antropomorfa. In Matrix non ci sono robot antropomorfi.. :roll:
26-6-2012 18:23


Zievatron
Forse, i giapponesi puntano ad arrivare alla vita artificiale. un giorno costruiranno Caterina e le caterine costruiranno Matrix e la profezia dell'Uomo-Batteria si avvererà. :shock:
24-6-2012 15:23


Stx
Questa fissa giapponese per i robot antropomorfi (cinemorfi in questo caso) mi risulta del tutto incomprensibile. Ci buttano [via] i soldi solo loro. Il resto del mondo progetta e costruisce robot piu' o meno complessi, piu' o meno autonomi, piu' o meno intelligenti ma che hanno in comune una sola cosa. Non vogliono per forza... Leggi tutto
21-6-2012 18:19

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (1432 voti)
Aprile 2014
10 case stampate 3D in 24 ore
Come cifrare e autenticare la mail
Amazon, il progetto droni è reale
L'iWatch arriva a settembre con l'iPhone 6
Come difendersi da Heartbleed
La nave che va ad acqua di mare
Windows XP, fine di un'era
Hacker di 5 anni viola la Xbox One
Windows 8, Microsoft uccide le piastrelle
Il bus che offre 400 euro a chi si spoglia
Dal 1 aprile si pagano le commissioni sulla benzina
Apple brevetta l'SMS anti-urto
Tredicenne costruisce reattore nucleare nel garage di casa
Marzo 2014
Parolacce nel codice dei primi Word e MS-DOS
iPhone 6 a settembre in due versioni da 4,7 e 5,5 pollici
Tutti gli Arretrati

web metrics