Il tablet di Microsoft va in crash durante una demo

''È per questo che non lo stiamo ancora distribuendo?'' [Video]



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-06-2012]

Aprile 1998: Bill Gates presenta al pubblico la nuova versione di Windows, denominata Windows 98.

Durante la presentazione, Windows 98 va in crash, sullo schermo gigante della sala compare il mitico Schermo Blu della Morte e non c'è verso di far ripartire il sistema operativo: Gates è costretto a proseguire la dimostrazione su un altro computer, farfugliando che "c'è ancora qualche problemino da risolvere" fra le incontenibili risate della platea. Gates salva la situazione con una battuta: "È per questo che non lo stiamo ancora distribuendo?"

Giugno 2012. Microsoft annuncia Surface, il suo tablet, fatto su misura per il suo nuovo sistema operativo, Windows 8. Durante la presentazione alla stampa, il tablet crasha. Stavolta non c'è Bill Gates a sdrammatizzare. Epico.

Per carità, anche gli iPad crashano, ma almeno hanno il buon gusto di non farlo durante la demo, e se Microsoft vuole presentate Surface come un "iPad killer" o come un'alternativa ai netbook o ultrabook, questo non è il tipo di prestazione che può ispirare l'utente ad aprire il portafogli.

Sondaggio
Durante un lungo viaggio in treno o in aereo, che cosa preferisci fare?
Ascoltare la musica
Chiacchierare coi vicini
Dormire
Giocare (con il notebook, il tablet, lo smartphone ecc.)
Guardare un film o una serie Tv
Guardare il panorama... o le hostess
Lavorare al computer
Leggere un libro, o un ebook
Navigare su Internet (vale solo in treno)
Telefonare (vale solo in treno)

Mostra i risultati (2025 voti)
Leggi i commenti (6)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
.

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Blue Screen Of Death, lo inventò Steve Ballmer
Microsoft Surface RT debutta in Italia tra i bug

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Al 42esimo secondo l'espressione che fa l'ho guardata e riguardata almeno 15 volte...non vi dico le risate poi quando riprende e la voce gli va in falsetto sono cascato dalla sedia.
28-6-2012 16:09

Indubbiamente, ma IMHO i SO dovrebbere essere per principio OPEN e gestiti da un ente non aziendale, ma si sa questa è utopia e poi innanzi tutto aprire sistemi chiusi è illegale poi è proprio difficile aprire sistemi chiusi
25-6-2012 11:56

@saritron penso che in futuro sarà sempre più frequente che standard nati come aperti vengano trasformati in chiusi, sono fasi del''economia: aperto = espansione, chiusura = recessione. Nell'espansione si tende a fare entrare più soggetti possibili, nella recessione si tende a picchettare il proprio orticello ... Questo implica però... Leggi tutto
25-6-2012 11:07

Purtroppo linux lo sfruttano solo, nessuno abbraccia l'idea di un SO aperto e condiviso da tutti anche se poi alla fine sia IOS che Android derivano da sistemi aperti, solo che poi li chiudono a tenuta stagna
23-6-2012 08:49

Già... E su quale tablet è? :roll: Leggi tutto
22-6-2012 23:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste professioni obsolete secondo te ha ancora un futuro?
Agente di viaggio. C'è ancora qualcuno che prenota le vacanze in agenzia? (Parrebbe di sì)
Cassiera di supermercato. Sostituita dalle casse automatiche e dalla spesa online. (Ma i clienti rimangono affezionati al vecchio sistema)
Centralinista. Sostituito dai centralini digitali. (Eppure resiste in molte aziende)
Data entry. Mai sentito parlare di scanner e OCR? (Invece c'è chi inserisce ancora tutto a mano)
Dattilografo. I dirigenti moderni gestiscono il proprio blog, non dettano più gli appunti a una segretaria; al massimo usano il riconoscimento vocale. (Ma esistono davvero dirigenti... moderni?)
Impiegato di banca allo sportello. Con i conti online è una figura sempre meno utile. (Però in banca tutti lo cercano)
Giornalista. Con Google News, Facebook, Twitter e i blog, c'è ancora bisogno di loro? (Almeno dei migliori, evidentemente sì)
Postino. Con la posta elettronica, la posta tradizionale va diminuendo sempre più. (Ma ci vuole sempre qualcuno che la consegni)

Mostra i risultati (1937 voti)
Giugno 2017
Le torri di Amazon per i droni
Microsoft: ''Sì, disabilitiamo gli antivirus. Per il bene degli utenti''
Banda larga, scontro assurdo fra Tim e Governo
Il caso del sindacalista che criticava gli stipendi d'oro
Italia, via libera al trojan di Stato
Difendersi dalle app-truffa presenti nell'App Store di Apple
Roaming dati nell'UE ''gratuito'' da ieri: occhio alle sorprese
Firefox 54, più sicuro con la sandbox e più leggero
Il link che infetta il Pc senza nemmeno dover cliccare
Ecco come vengono sfruttati in concreto i dati delle nostre navigazioni
Windows 10, un assaggio del Fall Creators Update
Dai gattini bonsai alla disinformazione pianificata
Ex pornostar chiama in causa i pirati
Qualche chicca nascosta di Google
Antivirus e installazioni
Tutti gli Arretrati


web metrics