Sondaggio
Qual è l'ambiente Linux che preferisci?
Gnome
Kde
Unity
Xfce
Lxde
Cinnamon
Mate
Un altro
Non uso Linux

Mostra i risultati (2670 voti)
Maggio 2015
Paypal, multa di 25 milioni per il credito ''revolving''
Google manda le multe ai pirati
Halfbike, bicicletta a metà
I server virtuali hanno un bug peggiore di Heartbleed
Le 7 versioni di Windows 10
Wind e 3 Italia, fusione in vista
8 errori da evitare per non essere hackerati
Da Tesla il Powerwall per risparmiare elettricità in casa
Falla in Wordpress, milioni di siti vulnerabili
Microsoft logga gli IP dei pirati di Windows 7
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Fastweb e Telecom Italia si alleano per la banda larga
La batteria all'alluminio che ricarica lo smartphone in 1 minuto
Aprile 2015
Copyright sui trattori, i contadini non possono ripararli
Quanto guadagna Facebook sui dati che gli regaliamo?
Tutti gli Arretrati

Un ventilatore sotto le lenzuola

Si posiziona ai piedi del letto e soffia aria fresca là dove è più necessaria.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-07-2012]

bedfan 0

Bedfan è un'invenzione che piacerà a quanti non possono fare a meno di utilizzare le lenzuola anche d'estate, sfidando il calore corporeo che resta intrappolato al di sotto delle coltri, e magari non dispongono di un condizionatore.

È infatti un ventilatore dall'utilizzo particolare: deve essere posizionato ai piedi del letto e, da lì, esso soffierà aria fresca direttamente al di sotto delle lenzuola. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
D'estate che cos'è più importante per te?
Il frigorifero
Il ventilatore
Il condizionatore
L'antizanzare
La connessione a Internet anche in vacanza

Mostra i risultati (1910 voti)
Leggi i commenti (1)
L'aria viene prelevata da sotto il letto e un telecomando permette di accendere o spegnere l'apparecchio o decidere la velocità della ventola senza doversi alzare.

Bedfan si trova in vendita anche su Amazon a 99,99 dollari.

bedfan
bedfan 2
bedfan 3
Il telecomando di Bedfan

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 24)


gomez
...e da quando soffiano SOTTO alle lenzuola????????? :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: Mauro Leggi tutto
17-7-2012 20:12

Freestyler
Bah, ora non cerchiamo il pelo nell'uovo. Le pale ci sono, ma non si vedono. Il punto non è che ci siano o meno, ma che siano nascoste. Noi vediamo solo un bellissimo anello da 400-500€ che fa molto figo. E sicuramente i nostri ospiti non penseranno "Ma che mona sto qua che ha speso mezza paga per un ventilatore", ma... Leggi tutto
17-7-2012 19:51

mauro_mbf1948
Ventilatori senza pale è pubblicictà scorretta e mendace. Perchè si tratta di convogliare ad anello l'aria proveniente da un soffiatore a turbina in alta velocità, che come è noto, le pale le ha per forza, oppure c'è nella base cilindrica, e non a caso un soffiatore a vite elicoidale che girando velocissimamente puù produrre un getto... Leggi tutto
17-7-2012 19:13

mauro_mbf1948
La trovo una cretinata antiigienica, prima di tutto pechè soffia l'aria dal pavimento verso le lenzuola, con tanti ringraziamenti per gli acari, stanno a al fresco e mangiano, volteggiando nella polvere... Vorrei sapere chi non ha polvere sotto il letto, anche se ci pulisce tutti i giorni.- Se si suda molto ti prendi un accidente,... Leggi tutto
17-7-2012 18:58


Gladiator
Sì ma non costerebbe mics solo 100€... almeno il triplo! Leggi tutto
14-7-2012 15:36


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics