Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Qual lo strumento di informazione di cui ti avvali di pi?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (2282 voti)
Settembre 2014
Il software-spia usato dai governi contro dissidenti e giornalisti
Velocizzare le ricerche dei file
Windows 9, le prime immagini e un video
Telecom Italia aumenta il canone e raddoppia le tariffe
Gmail, pubblicate le password di 5 milioni di account
10 segnali negativi in un colloquio di lavoro
Guarda Facebook guidando e causa la morte di una donna
Chiavi stampate 3D, un business per i topi d'appartamento
Eee PC, Asus ci riprova
Le false antenne cellulari che intercettano chiamate e messaggi
Sfondare le reti Wi-Fi al primo tentativo
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Tutti gli Arretrati

Atterraggio su Marte il 6 agosto

Come seguire Curiosity nei ''sette minuti di terrore''.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-08-2012]

curiosity 6 agosto
Illustrazione di Curiosity su Marte. Credit: NASA.
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Tra pochi giorni atterrerà su Marte, dopo un viaggio interplanetario durato otto mesi, la sonda robotica Curiosity, usando una tecnica di atterraggio così incredibilmente complessa da essere descritta come “sette minuti di terrore” dai suoi progettisti (come raccontato in questo articolo e video).

Il robot è grosso e pesante come una Smart e ha un reattore nucleare che alimenta, oltre ai laboratori di analisi a bordo, anche un laser capace di vaporizzare la roccia fino a sette metri di distanza per analizzarne la composizione.

Il suo scopo, come descrive la NASA, è raggiungere ed esplorare per due anni uno dei luoghi più interessanti di Marte per scoprire se ha mai offerto un ambiente favorevole alla vita microbica.

L'atterraggio è previsto per le 22:31 PDT del 5 agosto (le 7:31 del 6 agosto ora italiana), ma il commento NASA inizierà un paio d'ore prima, secondo questo annuncio dell'ente spaziale.

NASA TV avrà due canali in streaming, uno con commenti e interviste e uno con l'audio diretto del Controllo Missione. Ci sono anche informazioni su Facebook e su Twitter. Maggiori informazioni su Curiosity sono presso MSL, the Next Mars Rover e Mars Science Laboratory. La distanza di Curiosity da Marte è aggiornata in tempo reale presso Where is Curiosity (clic sul link Eyes on the Solar System in fondo alla pagina; è richiesto Java).

Sondaggio
Trovata l'acqua su Marte. E la vita? Secondo te su Marte...
C' stata vita, sotto forma di batteri.
C' stata vita intelligente.
C' vita, ma solo unicellulare.
Non c' mai stata alcuna forma di vita.
Ci sono impianti e costruzioni aliene.
Nessuna delle risposte precedenti corretta.

Mostra i risultati (3040 voti)
Leggi i commenti (28)

Io farò un livetweet su AttivissimoLive a partire dalle 5:30; dai commenti segnalo che Orbiter Live Missions seguirà l'evento in diretta in italiano dalle 6:30 e che al Planetario di Lecco ci sarà una conferenza apposita a partire dalle 7 del mattino, ascoltabile anche in streaming tramite Astronauticast, sempre in italiano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
C'è vita su Marte, la Nasa avrebbe nascosto le prove

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 17)

eratostene
scusa la rettifica ma " i suoi", Fra gli ultimi sojourner andato benino, opportunity ancora l che lavora (e ha percorso pi di 30 km!) ma non dimentichiamo il suo gemello spirit che ha avuto problemi ma che anch'esso ha fatto molto di pi del previsto e con una ruota boccata. comunque, le prime foto sono interessanti e... Leggi tutto
12-8-2012 16:30


ioSOLOio
la discesa stata un successo e una dimostrazione di grande tecnica! Adesso auguriamo a Curiosity di poter curiosare senza intoppi..il suo predecessore in questo ha avuto molta fortuna anche oltre le previsioni iniziali...
7-8-2012 09:49

mar.ste
PRIMO: CE L'HA FATTA, EVVIVA!!!!!! Secondo: Caro Cesco67 in effetti anche Obama e' d'accordo con te: link Ma il mio punto di vista comunque non cambia. Stiamo parlando di livelli tecnologici allo stato dell'arte, e considerando quelli del 1969 con quelli odierni ci sono n "ere tecnologiche" di mezzo... Cosa potevano fare le... Leggi tutto
6-8-2012 09:45

Cesco67
Non ho idea di quali conoscenze tu abbia sulle macchine automatiche (io ci lavoro), ma ti posso assicurare che non e' per nulla banale riuscire a far fare ad una macchina una serie di operazioni come quelle che dovra' fare Curiosity senza supervisione umana perche', oltre alla complessita' costruttiva, il sw deve essere scritto... Leggi tutto
5-8-2012 17:09

mar.ste
PS: interessante l'opzione di avere un guscio che atterra invece del rilascio tramite gru... Siccome sicuramente la NASA l'avr valutata, chiss quali saranno stati i fattori che hanno fatto preferire la versione attuale che ad occhio sembra pi complicata e delicata...
5-8-2012 16:27

Leggi gli altri 12 commenti nel forum Scienze e nuove tecnologie
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics