Prime immagini dal robot sonda

Curiosity è su Marte! Arrivano le prime immagini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-08-2012]

1
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Ci sono già le prime immagini. Altre verranno aggiunte qui. La missione impossibile è riuscita.

Queste sono le immagini a bassa risoluzione dalle telecamere anteriori e posteriori di Curiosity.

Ci dicono che in questo momento c'è su Marte un robot terrestre da 900 chili, dotato di laser capace di vaporizzare la roccia, con un generatore nucleare, atterrato grazie a un paracadute supersonico e una gru volante a razzo che l'ha calato al suolo, dopo un viaggio di 567 milioni di chilometri. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Trovata l'acqua su Marte. E la vita? Secondo te su Marte...
C' stata vita, sotto forma di batteri.
C' stata vita intelligente.
C' vita, ma solo unicellulare.
Non c' mai stata alcuna forma di vita.
Ci sono impianti e costruzioni aliene.
Nessuna delle risposte precedenti corretta.

Mostra i risultati (3634 voti)
Leggi i commenti (29)
E ce l'ha messo la scienza, non le chiacchiere dei fanfaroni. Go Curiosity!

Aggiornamento (14:45)

Curiosity ha tolto i tappi trasparenti protettivi alle proprie telecamere di navigazione e ha inviato un'altra immagine notevole.

2

Aggiornamento (17:50)

Discover Magazine ha tweetato un'immagine che a suo dire è stata trafugata in anticipo e mostra Curiosity appeso sotto il paracadute supersonico, fotografato dalla sonda orbitante Mars Reconnaissance Orbiter. L'immagine è stata confermata pochi minuti dopo da Emily Lakdawalla di Planetary.org. Qui è spiegato (in inglese) come è stata scattata.

3
Credit: NASA / JPL / UA

C'è anche l'inquadratura completa, scattata da 340 chilometri di distanza:

4
Credit: NASA / JPL / UA
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Per chi si è perso la scena dell'atterraggio in diretta o vuole rivederla, eccola:

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Nuove immagini da Curiosity.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
.

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
NASA: Curiosity si muova di meno e scavi di più!

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

Spazio, ultima frontiera. Questi sono i viaggi.. :mrgreen:
24-8-2012 11:59

Ecco il filmato che volevate... [video]http://www.youtube.com/watch?v=voYsnECLduQ[/video]
24-8-2012 10:43

Lasciamo il tempo di raccogliere un po' di informazioni per avere una visione pi ampia del mistero Marte: questa missione potrebbe rivoluzionare completamente l'approccio alla nostra conoscenza del cosmo e al tempo stesso del nostro pianeta.
13-8-2012 18:40

Il numero degli "oggetti" lanciati su marte impressionante! link (curiosity non ancora stato inserita) Una cosa certa: l'impatto mediatico stato enorme in particolar modo sul web. Se non ricordo male ai tempi di Spirit e Opportunity ognitanto in tv se ne parlava... al momento dopo l'atterraggio non mi pi capitato... Leggi tutto
12-8-2012 06:14

Fotomontaggio? Ecco, c'e' gia' chi insinua che l'ammartaggio sia fasullo :wink:
9-8-2012 00:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La NSA non spiava solo i cittadini USA ma anche i governi di Francia, Germania e Italia. Qual la tua reazione di fronte a questa notizia? (se vuoi dare risposte multiple o commentare ulteriormente, usa il forum)
Sono profondamente indignato: come si sono permessi?
Sono stupito che gli USA siano arrivati a questo punto.
In fondo lo fanno per prevenire gli attentati; quindi li giustifico, almeno parzialmente.
Non mi sorprende. E' da un po' che l'Europa non conta pi un tubo.
Accidenti! Avranno ascoltato anche le telefonate con la mia fidanzata/o.
I nostri politici non hanno nulla di pi importante di cui preoccuparsi?
Lo so perfino io che i telefoni sono spiati, figuriamoci i terroristi.
Avevano ragione quelli di Zeus News, quando gi nel 2001 scrivevano di Echelon.

Mostra i risultati (2375 voti)
Aprile 2017
7000 bolle di metano in Siberia rischiano di esplodere
L'antivirus che scambia Windows per un malware
Il motore di ricerca BitTorrent personale e inaffondabile
L'attacco phishing impossibile da rilevare
WikiLeaks: Ecco come fa la CIA a violare Windows
La startup che impianta microchip nei dipendenti
''Perché mai dovrebbero rubarmi o clonarmi il profilo Facebook?''
Falla nei chip Wi-Fi, milioni di smartphone vulnerabili
Ubuntu abbandona Unity
Windows 10, il Creators Update è già disponibile
Marzo 2017
''Windows 10 ha distrutto il mio PC'' e fa causa a Microsoft
Wikileaks rivela il ''cacciavite sonico'' della CIA per colpire i Mac
Come violare un account Windows in un minuto
Hai un processore nuovo? Non potrai aggiornare Windows
Come disabilitare i video che partono da soli nei siti Web
Tutti gli Arretrati


web metrics