La cover per iPhone che è anche uno smartphone Android

Permette di avere il meglio dei due mondi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-03-2017]

cover iphone android
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Se non sapete decidere tra uno smartphone Android e un iPhone, comprate un iPhone. E poi metteteci una cover che è anche uno smartphone Android, come Eye.

Eye è un'invenzione dell'israeliana Esti per offrire agli utenti «il meglio dei due mondi»: funge da cover per l'iPhone 6, iPhone 6S o iPhone 7 ma è anche uno smartphone Android quasi completo.

L'hardware comprende un processore octa-core, un ARM Cortex A53. 2 Gbyte di RAM, uno schermo AMOLED da 5 pollici, una batteria da 2.800 mAh, slot per microSD, supporto a Bluetooth 4.2 e Wi-Fi 802.11ac, jack per le cuffie e doppio slot per SIM LTE. Supporta anche la ricarica wireless.

Eye si connette all'iPhone tramite la porta Lightning e consente di scambiare file tra lo smartphone di Apple e la scheda microSD.

Il jack per le cuffie permette di utilizzare dei normali auricolari per ascoltare la musica riprodotta dall'iPhone, ed inoltre Eye è disponibile in una versione priva di connettività cellulare, che quindi si appoggia all'iPhone per raggiungere Internet.

Il sistema operativo di Eye è Android 7.1 Nougat, e l'azienda promette che fornirà aggiornamenti OTA per due anni.

Sondaggio
Scegli una risposta e poi leggi questa pagina.
E' nato prima il telefono
E' nato prima il fax

Mostra i risultati (1544 voti)
Leggi i commenti (8)

La cover con Android, infine, manca di microfono e altoparlante: chi vuole telefonare o ascoltare deve fare affidamento all'hardware dell'iPhone.

Per quanto strana possa sembrare, l'idea deve essere piaciuta molto se la raccolta fondi su Kickstarter, avviata per finanziarne la produzione, aveva già raggranellato oltre il doppio della somma indicata come obiettivo quando ancora mancava più di un mese alla fine della campagna.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Antibufala: Fai un buco nell'iPhone 7 per accedere alla presa per cuffia
L'anti-smartphone non suona, non bippa, non distrae
Il case modulare per smartphone
La cover che trasforma lo smartphone in un telefono satellitare

Commenti all'articolo (2)

Dal punto di vista tecnico è sicuramente un dispositivo molto interessante, dal punto di vista pratico concordo con zero.
19-3-2017 17:11

Di fatto sono due smartphone incollati insieme, ognuno con la sua batteria e la sua sim. Immagino che sia comodissimo portarsi in tasca 4 etti di smartphone.
16-3-2017 18:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (1844 voti)
Luglio 2017
L'antivirus gratuito di Kaspersky
Adobe annuncia la morte di Flash
In arrivo Play Protect, ''antivirus'' di Google per Android
Come violare Facebook con un vecchio numero di telefono
La Camera approva data retention a 6 anni, infilato in emendamento su sicurezza ascensori
Antibufala: il video delle ''scie chimiche'' giganti
Gli autovelox non possono rilevare i veicoli della corsia opposta
TIM chiude il data center di Bari
Addio, Windows Phone 8.1
Usare il font sbagliato può costare il posto. O mandare in carcere
Nascosto ma non troppo: la minaccia occulta della steganografia
Come riconoscere una foto falsa
Buran: gli Shuttle sovietici ripresi di nascosto
Autovelox, via tutte le segnalazioni e gli avvisi
Cosa devono fare gli utenti al più presto
Tutti gli Arretrati


web metrics