Netstrike contro Urbani

E' stato organizzato uno sciopero telematico contro il sito del Ministero dei Beni Culturali per protestare contro l'approvazione del provvedimento Urbani.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-05-2004]

Non poteva mancare un Netstrike contro la legge Urbani, quella che criminalizza il P2P per uso personale di film, musica e software, fino a prevedere carcere e multe pesanti.

Dopo le manifestazioni tradizionali in tutta Italia e davanti al Senato, dopo un tentativo di ostruzionismo in cui sono stati coinvolti gli stessi navigatori nella realizzazione degli emendamenti, dopo una petizione on line che ha raggiunto le 50.000 firme, è l'ora del NetStrike, lo sciopero telematico, che prevede il blocco di un sito web grazie a un gran numero contemporaneo di collegamenti.

Il sito è quello del Ministero dei Beni Culturali, che fa capo a Giuliano Urbani. Il giorno è il 31 Maggio, dalle 15 alle 15.45; a meno che la legge non venga nel frattempo modificata.

Ulteriori dettagli su questo che è anche possibile definire "corteo telematico" o , meglio, in modo più trendy "Girotondo" si possono trovare su Netstrike Urbani. Le adesioni si possono eventualmente dare a [email protected]

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 16)

Il potere del web Leggi tutto
27-5-2004 09:21

Angiolillo Rodolfo
E' vergognoso che..... Leggi tutto
26-5-2004 19:13

maurizio
Netstrike Urbani Leggi tutto
26-5-2004 13:34

Gualtiero
Qual'è lo scopo di Urbani? Leggi tutto
26-5-2004 13:33

MoEbIuZ
automatiziamo le cose... (in python) Leggi tutto
26-5-2004 13:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che rapporto d'aspetto ha il tuo monitor?
4:3
16:9
16:10

Mostra i risultati (1490 voti)
Aprile 2017
Il motore di ricerca BitTorrent personale e inaffondabile
L'attacco phishing impossibile da rilevare
WikiLeaks: Ecco come fa la CIA a violare Windows
La startup che impianta microchip nei dipendenti
''Perché mai dovrebbero rubarmi o clonarmi il profilo Facebook?''
Falla nei chip Wi-Fi, milioni di smartphone vulnerabili
Ubuntu abbandona Unity
Windows 10, il Creators Update è già disponibile
Marzo 2017
''Windows 10 ha distrutto il mio PC'' e fa causa a Microsoft
Wikileaks rivela il ''cacciavite sonico'' della CIA per colpire i Mac
Come violare un account Windows in un minuto
Hai un processore nuovo? Non potrai aggiornare Windows
Come disabilitare i video che partono da soli nei siti Web
Monaco lascia Linux soltanto per motivi politici
Il senatore Bartolomeo Pepe e le ''scie chimiche''
Tutti gli Arretrati


web metrics