Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.


Netstrike contro Urbani

E' stato organizzato uno sciopero telematico contro il sito del Ministero dei Beni Culturali per protestare contro l'approvazione del provvedimento Urbani.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-05-2004]

Non poteva mancare un Netstrike contro la legge Urbani, quella che criminalizza il P2P per uso personale di film, musica e software, fino a prevedere carcere e multe pesanti.

Dopo le manifestazioni tradizionali in tutta Italia e davanti al Senato, dopo un tentativo di ostruzionismo in cui sono stati coinvolti gli stessi navigatori nella realizzazione degli emendamenti, dopo una petizione on line che ha raggiunto le 50.000 firme, è l'ora del NetStrike, lo sciopero telematico, che prevede il blocco di un sito web grazie a un gran numero contemporaneo di collegamenti.

Il sito è quello del Ministero dei Beni Culturali, che fa capo a Giuliano Urbani. Il giorno è il 31 Maggio, dalle 15 alle 15.45; a meno che la legge non venga nel frattempo modificata.

Ulteriori dettagli su questo che è anche possibile definire "corteo telematico" o , meglio, in modo più trendy "Girotondo" si possono trovare su Netstrike Urbani. Le adesioni si possono eventualmente dare a net_urbani@bobi2001.it.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita, di abbonarti al Feed RSS, di seguirci su Twitter o di visitare la nostra pagina su Facebook. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 10 di 16)

Il potere del web Leggi tutto
27-5-2004 09:21

Angiolillo Rodolfo
E' vergognoso che..... Leggi tutto
26-5-2004 19:13

maurizio
Netstrike Urbani Leggi tutto
26-5-2004 13:34

Gualtiero
Qual'è lo scopo di Urbani? Leggi tutto
26-5-2004 13:33

MoEbIuZ
automatiziamo le cose... (in python) Leggi tutto
26-5-2004 13:19

sk3
Errore Leggi tutto
26-5-2004 12:46

giac
i topi Leggi tutto
26-5-2004 08:47

max
sempre la stessa storia Leggi tutto
26-5-2004 01:08

barbara
Media e Netstrike Leggi tutto
26-5-2004 00:08

Laura
Lo sciopero dei DVD e CD musicali sarebbe una bella mossa... credo basterebbe meno di 6 mesi per fare un qualche effetto... ma bisognerebbe che MOLTi decidessero di non comprarne.
25-5-2004 19:46

Leggi gli altri 6 commenti nel forum Olimpo Informatico
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (2215 voti)
Aprile 2014
Come cifrare e autenticare la mail
Amazon, il progetto droni è reale
L'iWatch arriva a settembre con l'iPhone 6
Come difendersi da Heartbleed
La nave che va ad acqua di mare
Windows XP, fine di un'era
Hacker di 5 anni viola la Xbox One
Windows 8, Microsoft uccide le piastrelle
Il bus che offre 400 euro a chi si spoglia
Dal 1 aprile si pagano le commissioni sulla benzina
Apple brevetta l'SMS anti-urto
Tredicenne costruisce reattore nucleare nel garage di casa
Marzo 2014
Parolacce nel codice dei primi Word e MS-DOS
iPhone 6 a settembre in due versioni da 4,7 e 5,5 pollici
Word sotto attacco, non aprite quel .RTF
Tutti gli Arretrati

web metrics