Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (882 voti)
Aprile 2015
Nuove tariffe, Agcom chiede più trasparenza a Telecom Italia
Eliminare le funzionalità di Windows indesiderate
Auto senza chiave troppo facili da aprire
La guida alla banda larga Comune per Comune
È un treno? È un aeroplano? No, è Horizon
Il browser per navigare su piattaforma distribuita
La batteria prossima ventura
Carcerato manda via mail un falso ordine di scarcerazione
Modificare la schermata di login
Poteva cancellare tutti i video di Youtube e non l'ha fatto
WhatsApp, le chiamate vocali sono realtà
Marzo 2015
Decreto antiterrorismo, evitato il trojan di Stato (per ora)
Come riutilizzare uno smartphone
Attenzione a Whatsappchiamate
Windows 10 sarà gratis anche per i pirati
Tutti gli Arretrati

Cappuccetto Rosso (7)

E' un problema topologico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-11-2004]

- Ma che sistema cretino è mai questo? - rifletté ad alta voce mentre aspettava fermo in coda a causa di una collisione fra pacchetti su un'autostrada telematica - Perché devo fare tutti questi giri? Perché non ci sono dei collegamenti diretti fra server e server?

Fu allora che una suadente voce alle sue spalle chiese:
- Connessioni dirette? Ho sentito parlare di connessioni dirette?

Si trattava di un router, ma non quello verso cui era diretto Cappuccetto Rosso.

- Mi spiace se l'ho disturbata, signore, stavo riflettendo ad alta voce.
- Qual è il tuo problema, piccolo pacchetto di dati? - chiese il router.
- Il mio nome è Cappuccetto Rosso e devo portare questo codice al server della Nonna. - rispose meccanicamente Cappuccetto Rosso, aggiungendo poi - È che non capisco la ragione di tutti questi rimbalzi da un router all'altro. Non sarebbe meglio se ci fosse un router centrale che smista poi le richieste ai diversi server?

- Eh, mio caro Cappuccetto Rosso, il tuo è un problema topologico! - esclamò l'altro.
- Prego? - chiese Cappuccetto Rosso
- La topologia a maglie è molto più sicura, ma per voi pacchetti, è una bella seccatura. - poetò il router - Alle volte, però, basta solo un po' di fortuna...
- Fortuna?
- E tu sei fortunato, ragazzino: si dà il caso che io abbia un collegamento diretto proprio con il server della Nonna.

Continua...

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics