Cappuccetto Rosso

C'era una volta un pacchetto di dati chiamato Cappuccetto Rosso. Un racconto-parodia per tecnofeticisti della Rete e utenti imprudenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-11-2004]

C'era una volta un pacchetto di dati chiamato Cappuccetto Rosso.

Nel caso vi stiate chiedendo come mai un pacchetto di dati avesse un nome, e soprattutto come mai quel nome fosse proprio Cappuccetto Rosso, sappiate che tutto nasceva da una bizzarra somiglianza fra i primi byte del suo header TCP/IP e la codifica RGB del colore rosso; roba tecnica, quindi, che non ha nulla a che vedere con la nostra storia, perciò basta con le domande capziose e concentratevi sul racconto.

Un giorno Scheda Madre disse a Cappuccetto Rosso:

- Cappuccetto Rosso, prendi questo codice di carta di credito e portalo al server della Nonna, che si trova dall'altra parte della foresta di Internet.
- Subito, Madre! - rispose Cappuccetto Rosso e, preso con sé il codice di carta di credito, fece per avviarsi, ma Scheda Madre lo trattenne.
- Cappuccetto Rosso! - disse
- Sì, Madre?
- Mi raccomando, quando sarai in viaggio, vai dritto per la tua strada e non dare retta agli sconosciuti. Soprattutto, guardati dal Router Cattivo.

- Certo, Madre. - promise Cappuccetto Rosso, ma un attimo prima di imboccare il bus dati che l'avrebbe portato verso la scheda di rete, si voltò e chiese:
- Chi è il Router Cattivo, Madre?
- Il Router Cattivo è un servitore dell'Uomo nel Mezzo. Insieme cercheranno di ingannarti e di rubare il codice di carta di credito che porti con te.
- Oh, che brutta cosa! - esclamò Cappuccetto Rosso - Non ti preoccupare, Madre: starò attento e consegnerò questo codice solo al server della Nonna.
- Bravo Cappuccetto Rosso. Adesso vai, e sii prudente.

Continua...

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

{utente anonimo}
stu-pen-da! Leggi tutto
7-12-2005 13:17

bellissima storia, ma un po' triste... povero Cappuccetto Rosso! :-)
12-11-2004 09:24

Delizioso.P.S. Perchè cappuccetto rosso è diventato maschio?
9-11-2004 14:10

Cabloergosum
Lo propongo come lettura obbligatoria nelle scuole ;))
9-11-2004 12:35

Antonio
Stupenda.. Leggi tutto
8-11-2004 14:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (1937 voti)
Aprile 2017
I viaggi in aereo di oggi sono più lenti. Perché?
Il motore di ricerca BitTorrent personale e inaffondabile
L'attacco phishing impossibile da rilevare
WikiLeaks: Ecco come fa la CIA a violare Windows
La startup che impianta microchip nei dipendenti
''Perché mai dovrebbero rubarmi o clonarmi il profilo Facebook?''
Falla nei chip Wi-Fi, milioni di smartphone vulnerabili
Ubuntu abbandona Unity
Windows 10, il Creators Update è già disponibile
Marzo 2017
''Windows 10 ha distrutto il mio PC'' e fa causa a Microsoft
Wikileaks rivela il ''cacciavite sonico'' della CIA per colpire i Mac
Come violare un account Windows in un minuto
Hai un processore nuovo? Non potrai aggiornare Windows
Come disabilitare i video che partono da soli nei siti Web
Monaco lascia Linux soltanto per motivi politici
Tutti gli Arretrati


web metrics