Risorse on line sui referendum

I siti per conoscere meglio le varie posizioni che si confrontano nei referendum sulla legge sulla fecondazione assistita.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2005]

Ancora il governo non ha fissato la data in cui dovranno svolgersi, una domenica in cui non si tengano già elezioni amministrative o Regionali; ma è certo che tra la primavera e l'inizio di Giugno, si terranno in Italia i 4 referendum per abrogare alcuni articoli dell'attuale legge sulla fecondazione assistita, chiesti da un largo arco di forze politiche dai Ds ai Radicali, passando per Verdi, PdCi, Rinfondazione Comunista e altri ancora, tra cui anche esponenti del centrodestra.

Vediamo quali link e risorse sul Web si possono trovare per conoscere meglio la materia dei referendum e le varie posizioni in campo. Partiamo dal sito del Comitato per i Referendum che ha promosso la raccolta delle firme e sostiene il Si a tutti e quattro i quesiti. Tra i sostenitori dell'abrogazione parziale della legge sulla fecondazione assistita, che giudicano poco liberale e laica, ci sono naturalmente i Radicali: sul loro sito si possono trovare argomenti e tesi a favore del superamento della legge. Anche sul sito del quotidiano Il Riformista, che sostiene il Si, si può trovare un ampio dossier con il testo della legge e numerosi articoli e commenti abrogazionisti.

Per conoscere invece le posizioni di chi è contrario alla modifica dell'attuale legge sulla fecondazione assistita e invita a votare no o all'astensione, allo scopo di far mancare il quorum e non rendere valido il referendum, c'è il sito Impegno Referendum, messo on line dal quotidiano cattolico Avvenire, che cura il sito come organo della campagna per l'astensione. Un sito contrario all'abrogazione della legge, dove si può trovare una aggiornata rassegna stampa è il Blog Giona.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

E Luca Coscioni dove lo metto? Leggi tutto
28-2-2005 08:15

Federica Casadei
In riferimento al vostro articolo "Risorse on line sui referendum", vi segnalo il portale dell'associazione che presiedo, Cerco Un Bimbo, www.cercounbimbo.net, che che da anni si batte contro la legge 40 e ne ha promosso insieme all'associazione Luca Coscioni il referendum totalmente abrogativo.
25-2-2005 11:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verr individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago n l'assicurazione auto, n il canone Rai, n niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (1556 voti)
Luglio 2016
Windows 10 Anniversary Update, le novità più importanti
Se il Wi-Fi diventa il nemico del popolo
Meglio Telegram, Signal o WhatsApp?
Tim potrebbe licenziare 170 dirigenti su 600
TIM, aumenti in vista per ADSL e fibra
Con Ubuntu Snappy le dipendenze non sono più un incubo
Giugno 2016
In vendita lo smartphone da 3 euro
Godless è il nuovo malware che infetta Android
Mikko Hypponen spiega come hackerare una banca
Se un'auto elettrica finisce in acqua, si rimane folgorati?
Rivoluzione Linux con le snap di Ubuntu ovunque
OnePlus 3, ottimo smartphone a prezzo contenuto
Da Samsung lo smartphone che si srotola e diventa un tablet
Autovelox, riconoscimento targhe e volti tutto in uno
Il keylogger travestito da caricabatterie Usb
Tutti gli Arretrati


web metrics