Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
''Chi sbarca in Italia va via per non morire, va via perché c'hanno una guerra, un maremoto... come fai a fermarli? Bisogna creare delle strutture intelligenti, inserirli piano piano a fare delle cose perché sono gente straordinaria. E' un processo di cui non se ne può fare a meno. Arrivano, arrivano a riprendersi un pochino di quello che gli abbiamo tolto in 200 anni''. Chi è? (vedi poi la soluzione)
Uno che non considera prioritario lo Ius Soli per dare diritti di cittadinanza ai figli della "gente straordinaria" che arriva in Italia.
Uno che non vuole abolire il reato di clandestinità per non portare il suo partito a percentuali da prefisso telefonico.
Uno che ordina ai suoi parlamentari un voto contrario alla legge che ha abolito in Italia il reato penale di clandestinità.
Uno che ha messo come requisito indispensabile per l'appartenenza al suo partito politico la cittadinanza italiana.
Uno che da normale cittadino diceva pacatamente cose di buon senso ma una volta entrato nei meccanismi del potere è costretto a dire e fare minchiate per tenere insieme milioni di ignoranti e razzisti che toglierebbero il voto a proposte pacate e di buon senso.
Tutti quelli nominati finora.

Mostra i risultati (247 voti)
Agosto 2014
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Il Comune di Torino abbandona Windows per Linux
La super tempesta solare che minaccia la Terra
Eliminare la pirateria tagliando le dita ai pirati
Luglio 2014
Mega oscurato in Italia, ecco come accedere
La super fibra ottica è disordinata e made in Italy
Attacchi DDoS in aumento, cosa fare per difendersi
Sat-Fi trasforma lo smartphone in satellitare
Ma chi sono i terroristi?
Il ginecologo che fotografava le donne nude
Tutti gli Arretrati

Sulle Tlc Bersani non può dare lezioni

Oggi Bersani dà lezioni agli industriali sulle Tlc, ma solo ieri appoggiava Colaninno e la sua Opa scaricadebiti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-03-2007]

Bersani, ministro delle attività produttive del governo Prodi, in questi giorni è prodigo di lezioni e giudizi severi agli imprenditori italiani e alle banche rispetto alle questioni delle telecomunicazioni che vedono lo stato svizzero, attraverso Swisscom, acquistare Fastweb e l'annuncio di Tronchetti Provera di essere pronto a vendere la sua quota di controllo di Telecom a chiunque la paghi bene, perfino ai discussi miliardari russi.

Peccato che il Bersani che oggi rimprovera gli imprenditori italiani di non essere all'altezza della sfida dell'economia globale e chiede alle banche italiane di subentrare per senso di responsabilità a Tronchetti, sia lo stesso Bersani che sei anni - fa sempre nello stesso incarico nell'allora governo D'Alema - sosteneva a spada tratta l'Opa di Colaninno su Telecom Italia, che scaricava su Telecom Italia sessantamila miliardi di lire di allora, che son gli attuali quasi 40 miliardi di euro di debito, per la gioia dell'Unipol, del suo manager Consorte, oggi indagato e delle banche italiane.

Quindi l'unico che oggi non può dare lezioni a industriali e banchieri italiani, che pure le meritano, è proprio Bersani.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

{BILL GATES}
Bersani o D'Alema ? Leggi tutto
20-3-2007 19:58

{utente anonimo}
Capitalisti straccioni Leggi tutto
20-3-2007 09:46

{ken}
utilita' Leggi tutto
17-3-2007 19:12

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics