Gigi Moncalvo querela il blogger Pier Luigi Tolardo

Il noto giornalista televisivo Gigi Moncalvo ha querelato per diffamazione numerosi blogger, tra cui il nostro "Tolli".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-10-2007]

tolardo

Sabato 20 ottobre la Polizia Postale di Novara ha comunicato a Pier Luigi Tolardo, redattore di Zeus News e blogger di Quelli di Zeus che Gigi Moncalvo, già direttore del quotidiano La Padania e attualmente conduttore di talk show su RaiDue, ha querelato diversi blogger, tra cui anche il Tolardo, per diffamazione.

La querela di Moncalvo nascerebbe da un post pubblicato sul blog Quelli di Zeus, nonché per i commenti a un post apparso su Manteblog il 22 gennaio 2006, relativo alla vicenda di Anna Setari (la blogger querelata alcuni mesi fa da Moncalvo per quest'altro post).

Lasciamo ai lettori di Zeus News e alla loro libertà e intelligenza il compito di valutare i fatti.

A Pier Luigi (come anche agli altri blogger querelati) va tutta la nostra solidarietà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 50)

{Bruno}
Andate a vedere su YouTube : GIGI MONCALVO - CONFRONTI 25.11.09 - Prima puntata.... [video]http://www.youtube.com/watch?v=tkGolKmeKws[/video] Ascoltate attentamente il finale...Sorpresa! Sper possa servire a qualcuno....
18-10-2010 18:17

una buona notizia Leggi tutto
8-5-2009 15:50

Anche io querelato da Moncalvo Leggi tutto
12-12-2007 23:16

appunto. e la sentenza dell'anno scorso a carico di Vittorio Feltri lo conferma. in più, in questa società dell'immagine spinta al parossismo, vige il concetto generale che chi taccia, non insorga a ogni insinuazione sulla sua apparenza, la confermi tacitamente. ps: tanto per rispondere a "[email protected] DJ 80}", è vero, tutti... Leggi tutto
1-11-2007 14:13

risposta a [email protected] DJ 80} Leggi tutto
31-10-2007 22:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Alcuni anni fa, L'Agenzia delle Entrate pubblicò sul web i redditi dei cittadini; poi, dopo l'intervento del Garante Privacy, li mise offline. Questi dati secondo te devono essere disponibili su Internet?
No
Non saprei

Mostra i risultati (4753 voti)
Febbraio 2017
Se la spia del computer fa la spia
Il malware che ti spia dal microfono del PC
WhatsApp attiva l'antifurto: verifica in due passaggi
Il sito per stalkerare chiunque su Facebook
Monaco molla Linux e torna a Windows
Cerber, il ransomware che prende di mira gli utenti italiani
Mozilla uccide Firefox OS e licenzia
Il trojan che imperversa sui sistemi Linux
Gennaio 2017
La rivincita delle musicassette
I 10 siti di torrent più popolari
Microsoft termina il supporto al Windows 10 originale
La backdoor in WhatsApp che permette di intercettare i messaggi
Quei titoloni su Draghi, Renzi e Monti ''hackerati'' sono una bufala
Galaxy S8, lo smartphone che è anche un PC
Sì, le smart TV sono infettabili
Tutti gli Arretrati


web metrics