Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (1154 voti)
Ottobre 2014
L'invenzione italiana che rende potabile l'acqua radioattiva
Nuovi iPad e iMac, aggiornati OSX e iOS
SIAE, una picconata al monopolio
Il chiavistello smart a prova di scassinatore
Hai scaricato Kill Bill? Arriva la multa
Vantablack, il materiale più nero del nero
Violati i server di Yahoo e Winzip
Mac colpiti da malware
Arriva Windows 10, cosa c'è da sapere (e dove si scarica)
Windows 10, torna il menu Start
Windows 10, tutte le novità
Settembre 2014
Ecco come sarà Windows 10
Il Tar del Lazio boccia il Regolamento Agcom
ShellShock, falla critica in Linux e Mac OS X
L'iPhone 6 si piega in tasca
Tutti gli Arretrati

Gigi Moncalvo querela il blogger Pier Luigi Tolardo

Il noto giornalista televisivo Gigi Moncalvo ha querelato per diffamazione numerosi blogger, tra cui il nostro "Tolli".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-10-2007]

tolardo

Sabato 20 ottobre la Polizia Postale di Novara ha comunicato a Pier Luigi Tolardo, redattore di Zeus News e blogger di Quelli di Zeus che Gigi Moncalvo, già direttore del quotidiano La Padania e attualmente conduttore di talk show su RaiDue, ha querelato diversi blogger, tra cui anche il Tolardo, per diffamazione.

La querela di Moncalvo nascerebbe da un post pubblicato sul blog Quelli di Zeus, nonché per i commenti a un post apparso su Manteblog il 22 gennaio 2006, relativo alla vicenda di Anna Setari (la blogger querelata alcuni mesi fa da Moncalvo per quest'altro post).

Lasciamo ai lettori di Zeus News e alla loro libertà e intelligenza il compito di valutare i fatti.

A Pier Luigi (come anche agli altri blogger querelati) va tutta la nostra solidarietà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 50)

{Bruno}
Andate a vedere su YouTube : GIGI MONCALVO - CONFRONTI 25.11.09 - Prima puntata.... [video]http://www.youtube.com/watch?v=tkGolKmeKws[/video] Ascoltate attentamente il finale...Sorpresa! Sper possa servire a qualcuno....
18-10-2010 18:17


Gateo
una buona notizia Leggi tutto
8-5-2009 15:50

Zapruder
Anche io querelato da Moncalvo Leggi tutto
12-12-2007 23:16


Kalandra
appunto. e la sentenza dell'anno scorso a carico di Vittorio Feltri lo conferma. in più, in questa società dell'immagine spinta al parossismo, vige il concetto generale che chi taccia, non insorga a ogni insinuazione sulla sua apparenza, la confermi tacitamente. ps: tanto per rispondere a "{M@u DJ 80}", è vero, tutti... Leggi tutto
1-11-2007 14:13


chemicalbit
risposta a {M@u DJ 80} Leggi tutto
31-10-2007 22:35

Leggi gli altri 45 commenti nel forum Ribelli digitali
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics