Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.


Il malware che colpisce solo Firefox

Un trojan si installa come estensione e ruba tutti i dati relativi ai conti correnti online, anche quelli italiani.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-12-2008]

Foto di <A HREF=http://it.fotolia.com/partner/2004
Malware colpisce Firefox Trojan.PWS.ChromeInject.A

Secondo i ricercatori di BitDefender, in Rete si aggira un pericolo che colpisce unicamente gli utenti di Firefox, per i quali è stato appositamente studiato.

Loro l'hanno chiamato Trojan.PWS.ChromeInject.A, ma lui preferisce farsi passare per Greasemonkey, una nota estensione per Firefox dalla quale si camuffa, installandosi nella cartella degli add-on.

Una volta arrivato lì (o perché un utente distratto l'ha scaricato involontariamente cliccando sul link sbagliato o grazie a un altro malware che sfrutta una vulnerabilità del Pc), usa JavaScript per identificare più di 100 siti Web dedicati al trasferimento di denaro, tra cui PayPal, Barclays e molti altri, tra cui anche quelli di banche italiane; la lista completa si può trovare sul sito di BitDefender.

Scovatili, raccoglie i dati di login e le password dell'utente; poi invia le informazioni accumulate a un server in Russia.

È importante notare com il trojan non sia presente nei repository di estensioni di Mozilla, ma debba provenire da qualche altra fonte. Per essere sicuri, la prudenza raccomanda di installare solo software firmato, anche se ciò limita fortemente il numero di estensioni installabili.

In ogni caso i produttori di antivirus stanno aggiornando i propri database includendo la firma di questo pericoloso malware.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita, di abbonarti al Feed RSS, di seguirci su Twitter o di visitare la nostra pagina su Facebook. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (5)


ioSOLOio
Colpisce "solo" Firefox in quanto è stato pensato per spacciarsi come estensione per Firefox e visto il successo di Firefox mi pareva logico attendersi una cosa simile. Ma da ciò che si evince dall'articolo, è una "finta" estensione....che deve essere installata, per errore, per distrazione...ma che deve comunque... Leggi tutto
8-12-2008 09:46

argaar
veramente la notizia citata da MDA è di gennaio e non c'è bug ma semplicemente è un estensione tarocca che fa queste cose....non la vera estensione
5-12-2008 15:24


mda
Dunque .... L'estensione è questa : https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/748 di questa ditta : http://www.greasespot.net/ dove : [code:1:5eaa92d0d0]Greasemonkey Security Update I've just posted an update to Greasemonkey that fixes a recent publicly disclosed security issue. Please upgrade to the latest version as soon as... Leggi tutto
5-12-2008 12:34

longinous
buona parte non sono firmati
5-12-2008 09:26

syaochan
Eh? Scherziamo? Ma avete visto quanta roba c'è su https://addons.mozilla.org/ ? "Limita fortemente" mi sembra un'esagerazione.
5-12-2008 08:19

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Qual è il motivo che ti spinge maggiormente (oppure no) ad acquistare online?
La facilità di acquisto
La presenza di maggiori sconti e promozioni
La possibilità di evitare i centri commerciali
Una più ampia visibilità delle promozioni in corso
La possibilità di valutare tutte le opzioni
Poter acquistare anche all'ultimo momento

Mostra i risultati (1306 voti)
Aprile 2014
2015, tutti gli smartphone avranno l'antifurto
10 case stampate 3D in 24 ore
Come cifrare e autenticare la mail
Amazon, il progetto droni è reale
L'iWatch arriva a settembre con l'iPhone 6
Come difendersi da Heartbleed
La nave che va ad acqua di mare
Windows XP, fine di un'era
Hacker di 5 anni viola la Xbox One
Windows 8, Microsoft uccide le piastrelle
Il bus che offre 400 euro a chi si spoglia
Dal 1 aprile si pagano le commissioni sulla benzina
Apple brevetta l'SMS anti-urto
Tredicenne costruisce reattore nucleare nel garage di casa
Marzo 2014
Parolacce nel codice dei primi Word e MS-DOS
Tutti gli Arretrati

web metrics