Fan film di Star Trek, il tribunale esclude il fair use

Axanar è contestato da Paramount: sarebbe troppo simile a un'opera ufficiale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-01-2017]

prelude to axanar
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

È piaciuto a tutti il fan film Star Trek: Prelude to Axanar, nato con l'idea di essere per l'appunto soltanto un preludio a un futuro film (sempre prodotto dai fan) intitolato Axanar.

A voler essere pignoli, Prelude to Axanar è piaciuto a tutti meno che alla Paramount, che su Star Trek detiene i diritti.

La qualità del film ha convinto la casa cinematografica che la sua esistenza sia in violazione di detti diritti, e perciò ha fatto causa ai produttori, come ormai dovrebbe essere noto.

Nell'attesa del processo, le parti in causa hanno cercato di rafforzare le proprie posizioni. Il team di Axanar, per esempio, ha sostenuto che non c'è alcuna violazione del copyright, poiché l'uso del materiale incriminato (tra cui la lingua Klingon) rientra nel fair use.

Ora però il tribunale ha smontato questa tesi. Il primo motivo è che, sebbene sia stato distribuito gratuitamente, il film ha una natura commerciale perché quanti l'hanno realizzato ne traggono profitto in altri modi, come per esempio la possibilità che vengano loro offerti dei lavori grazie alle capacità dimostrate nel dar vita ad Axanar.

Inoltre, gli elementi che violano il copyright presenti nella pellicola sarebbero così tanti da andare ben oltre il fair use.

La corte ha concluso inoltre che è facilmente ravvisabile una somiglianza tra il fan film e le opere ufficiali di Star Trek, proprio come sostiene Paramount; il tribunale non s'è però spinto a considerare i singoli elementi contestati.

Sebbene tutto ciò indebolisca la posizione dei creatori di Axanar, la questione è tutt'altro che chiusa: l'ultima parola spetterà alla giuria che durante il processo esaminerà l'intera situazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA