Adobe mette una patch ad Acrobat Reader

Con un aggiornamento da 63 Mbyte, Adobe aggiorna Acrobat e ripara la falla.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-03-2009]

Dopo 3 settimane finalmente Adobe ha rilasciato la patch che risolve il bug di sicurezza che permetteva ad un malintenzionato di eseguire codice remoto sul pc tarmite un file PDF modificato ad arte.

Per le versioni 7 e 8 bisognerà aspettare ancora qualche giorno (18 Marzo), mentre per le versioni dei sistemi operativi Unix ci vorranno ancora 2 settimane (25 Marzo).

L'aggiornamento pesa 63 Mbyte e porta il Reader alla versione 9.1. Per effettuarla basta aprire il programma cliccare sul menu il pulsante "?" e poi "Ricerca aggiornamenti" e seguire la procedura guidata, oppure bisogna andare a questo indirizzo per scaricare l'update.

Il bollettino ufficiale è disponibile a questo Url.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA