Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2156

ecommerce italia Hot!

News - La Rete è ormai indispensabile per fare acquisti: grazie anche ai social network si raccolgono le opinioni, si confrontano i prezzi e si paga con i sistemi elettronici. (14 commenti)
di Simone Mozzato, 09-05-2013
Hot! fritzos55

Recensioni - IL TEST DI ZEUS - Il nuovo firmware dei router di AVM porta novità interessanti specialmente per il reparto VoIP e trasforma i cordless in media player. (1 commento)
di Raffaello De Masi, 09-05-2013
viber desktop Hot!

News - Il popolare software per messaggistica e VoIP muove guerra a Skype rilasciando le versioni per Windows e Mac OS X. (10 commenti)
09-05-2013
Hot! Il primo prototipo

Maipiusenza - Arriva dalla Germania un progetto di auto ecologica a basso costo. (46 commenti)
di Riccardo Valerio, 09-05-2013
priate message Hot!

News - Grazie allo scherzo arguto di uno sviluppatore indipendente di videogiochi, la pirateria si ritorce contro i pirati stessi. (13 commenti)
08-05-2013
Hot! Pietro Grasso

News - Il presidente del Senato chiarisce la sua posizione nel merito di famigerate nuove norme atte a controllare il web. (19 commenti)
di Veronica Ciarumbello, 08-05-2013
samsung neural tablet controller Hot!

News - Un pensiero per avviare un'app, un altro per riprodurre la playlist: gli schermi touch sono già il passato. (14 commenti)
08-05-2013
Hot! photojojo ipad zoom

Maipiusenza - Un accessorio trasforma il tablet di Apple in una fotocamera degna di questo nome. (3 commenti)
08-05-2013

News - Da luglio su Facebook prenderanno piede i video pubblicitari. L'ennesima mossa vincente di Zuckerberg o un crescente fastidio per gli utenti? (20 commenti)
di Veronica Ciarumbello, 09-05-2013
Sondaggio
Fidanzati sospettosi o inguaribili diffidenti, qual è la vostra arma preferita tra quelle che Facebook mette a disposizione di voi gelosoni per controllare il vostro partner?
I cuoricini in bacheca: un segno per far sentire sempre e dovunque la propria presenza, nonché un espediente per marcare il territorio del partner.
L'applicazione "Chi ti segue di più?": bisogna convincere il partner a usare questa applicazione (apparentemente innocua) per scovare eventuali vittime da annotare sulla propria black list.
Facebook Places: permette di taggare compulsivamente il partner e rendere noto al mondo intero il fatto che lei e il suo lui si trovano sempre insieme.
L'auto tag nelle foto: indispensabile strumento per essere certi di ricevere notifiche qualora un'altra persona osasse commentare o piazzare "Mi piace" alle foto del/della partner.
I commenti minatori: il simpatico approccio ossessivo-compulsivo verso chi tagga il partner o ne invade la bacheca. Di solito consiste in un discreto: "Che bello il MIO amore!"
Il profilo Facebook in comune: un unico profilo scoraggia anche il più audace dei rivali dal tentare un approccio.
La password nota al partner: Della serie: "Amore, se non mi nascondi niente allora posso avere la tua password?". Nessun messaggio di posta, commento o notifica è al sicuro.
Il tasto "Rimuovi dagli amici": una volta in possesso della password del partner, qualsiasi rivale dalla foto profilo provocante o la cui identità è sconosciuta verrà subito rimosso dagli amici.
La trappola: spacciandosi per il partner (password nota), si inizia a contattare i presunti rivali e testare le loro intenzioni con domande e allusioni per far cadere in trappola anche i più astuti.
Il Mi piace minatorio: post, foto, tag, nuove amicizie sono regolarmente marchiati da un Mi piace del partner. Dietro una parvenza di apprezzamento, dimostrano quanto in realtà NON piaccia l'elemento.

Mostra i risultati (394 voti)
Leggi i commenti (6)
Novembre 2019
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Tutti gli Arretrati

web metrics