Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 481

Hot!

News - A sorpresa Microsoft rilascia i sorgenti di un programma utilizzando una licenza "aperta". (10 commenti)
di Matteo Campofiorito, 06-04-2004
Hot!

News - Il Ministro Urbani rinuncia alle sanzioni che voleva nel suo Decreto contro il file-sharing di film senza scopo di lucro. (26 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 03-04-2004
Hot!

News - Un altro pezzo di privacy se n'è andato, senza colpo ferire. Da alcune settimane sono attivi servizi che informano quando il nostro cellulare, spento, viene nuovamente acceso. (30 commenti)
03-04-2004
Hot!

News - Dopo l'inizio della rivoluzione digitale, dopo le etichettature di quest'era in cui viviamo - chiamata postfordista, globalizzata, omologata - ma soprattutto dopo lo sboom delle dot.com, cosa rimane da fare per i pesci dentro la Rete? (15 commenti)
di Tommaso Lombardi, 31-03-2004
Hot!

News - Scarsa collaborazione creativa, pesante deficit nel bilancio di molte attività Disney sarebbero le principali cause della rottura.
06-04-2004
Hot!

News - I piccoli animali dialogheranno tra loro tramite una piccola porta a raggi infrarossi, e potranno addirittura "accoppiarsi". (1 commento)
06-04-2004
Hot!

News - Un software free che permette a tutti di poter creare il proprio spazio multimediale di comunicazione.
di Tommaso Lombardi, 02-04-2004
Hot!

Trucchi - DocScrubber è un'utility freware in grado di eliminare i dati nascosti nei file con estensione doc.
di Matteo Campofiorito, 05-04-2004
Hot!

Antibufala - Siamo all'incoscienza totale: adesso gli utenti ricevono e propagano addirittura allarmi-bufala che "annunciano" attentati per Pasqua. (8 commenti)
di Paolo Attivissimo, 03-04-2004
Hot!

Maipiusenza - Tim lancia un'offerta basata su "pacchetti di minuti" di traffico voce che affianca quelle sugli Sms/Mms. (2 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 31-03-2004
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (353 voti)
Leggi i commenti
Febbraio 2020
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Tutti gli Arretrati

web metrics