Amazon lancia un Kindle più grande e impermeabile

Il Kindle Oasis guadagna uno schermo da 7 pollici ed è perfetto per leggere mentre si fa il bagno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-10-2017]

kindle oasis

Bisogna ammettere che i passi in avanti fatti dal primo, sgraziato Kindle, sono stati molti.

Negli anni il lettore di ebook di Amazon ha perso la tastiera, guadagnato un touchscreen, elaborato una versione con sfondo il più possibile simile alla carta (Paperwhite) e in generale acquisito tante piccole migliorie.

L'ultima evoluzione si chiama Kindle Oasis (nome peraltro già utilizzato da Amazon) ed è stata appena presentata.

Offre uno schermo da 7 pollici (più ampio rispetto a quello presente nelle versioni precedenti, eccettuato il Kindle DX) con una densità di pixel pari a 300 pixel per pollice e illuminazione garantita da 12 Led, ha un corpo interamente in metallo ed è completamente impermeabile, con certificazione IPX8.

Secondo quanto dichiarato da Amazon, Oasis può restare immerso per 60 minuti in due metri d'acqua senza subire danni: in altre parole, lo si può usare tranquillamente per leggere mentre ci si trova nella vasca da bagno, oppure mentre si è in spiaggia (sebbene la protezione contro la polvere non sia efficace quanto quella contro l'acqua).

Sondaggio
Puoi scegliere una sola pillola: quale delle tre?
Pillola blu: rimani giovane per sempre
Pillola verde: 1.000.000.000 euro in contanti
Pillola rossa: puoi viaggiare nel tempo in qualsiasi istante

Mostra i risultati (1549 voti)
Leggi i commenti (21)

L'offerta è completata da 8 o 32 Gbyte di memoria interna, la connettività Wi-Fi e la possibilità di acquistare anche un'edizione con connettività 3G gratuita integrata.

Rispetto all'incarnazione precedente il peso è cresciuto un po', passando da 131 grammi a 194 grammi: un aumento che, a detta di quanti hanno già avuto modo di provarlo, non è negativo. Anzi, rimedia alla sensazione di "eccessiva leggerezza" presente nel modello precedente.

Altre caratteristiche interessanti sono la regolazione automatica della luminosità e la possibilità di invertire i "colori", ottenendo un testo bianco su sfondo nero, una modalità pensata per rendere più agevole la lettura notturna.

La batteria integrata promette un'autonomia di sei settimane: si tratta di un buon miglioramento rispetto al passato, dato che l'ultimo modello aveva nativamente appena due settimane di autonomia e veniva fornito con una custodia in pelle per aggiungere sei settimane.

Il nuovo Kindle Oasis non è più fornito con la custodia: se ne può acquistare separatamente una in pelle (per 59,99 euro), oppure una in tessuto resistente all'acqua (49,99 euro).

Per chi cerca un lettore economico, il nuovo Kindle Oasis probabilmente non è proprio la soluzione giusta: l'edizione base, con 8 Gbyte e il solo Wi-Fi, costa 249,99 euro; l'edizione più costosa, dotata di 32 Gbyte più il 3G, arriva a 339,99 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Arriva il nuovo Kindle, più sottile e capiente
Amazon lancia il Kindle Oasis
Il lettore di ebook resistente all'acqua
Amazon lancia i nuovi Kindle Fire HD e HDX

Commenti all'articolo (1)

I prezzi a partire da 250 € non mi sembrano però molto attrattivi... :roll:
21-10-2017 14:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (1761 voti)
Agosto 2018
La branchia artificiale stampata 3D che ci permetterà di respirare sott’acqua
Voto elettronico, due undicenni violano il sistema in appena 10 minuti
LibreOffice 6.1 è più veloce che mai e dispone di nuove icone
Connettore Lightning dell'iPhone: l'UE si prepara a far piazza pulita
Diventare hacker con meno di 2 euro. Grazie alle offerte speciali del dark web
Edge si unisce a Firefox e Chrome per eliminare le password dal web
L'app che trasforma la scrittura dell'utente in font per Windows 10
Luglio 2018
Dopo Monaco, anche la Bassa Sassonia abbandona Linux per Windows
Come attivare la nuova interfaccia Material Design nascosta in Chrome 68
Google ridisegna Chome: arrivano le schede tonde
Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite, chi ha detto che un buon smartphone deve costare tanto?
Android ha i giorni contati: Fuchsia OS lo soppianterà entro cinque anni
Google accusa la UE: Android rischia di non essere più libero
L'attacco che inganna il GPS con mappe false e manda fuori strada
Adesso che si fa? Strategie mitiganti
Tutti gli Arretrati


web metrics