Da Samsung lo smartphone da usare in guerra

Il Galaxy S20 Tactical Edition è tanto robusto da poter essere portato in combattimento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-05-2020]

galaxy s20 tactical edition

Acquistare uno smartphone, soprattutto se si tratta di un modello di punta, significa entrare in possesso di un dispositivo potente ma fragile, e che è anche costato parecchio.

Evidentemente, apparecchi del genere non sono pensati per l'utilizzo in situazioni estreme, come può esserlo una zona di guerra: nelle mani di un soldato, probabilmente non resisterebbero molto.

Ecco quindi che Samsung ha preparato un'edizione speciale del proprio Galaxy S20, corazzandola in maniera tale da poter affrontare il fronte senza andare immediatamente in pezzi.

Si chiama Galaxy S20 Tactical Edition e, internamente, è praticamente identico al Galaxy S20 in abiti civili: SoC Snadragon 865, 12 Gbyte di RAM, 128 Gbyte di memoria interna, schermo da 6,2 pollici e tripla fotocamera posteriore.

Attorno a tutto ciò c'è però un corpo molto più robusto dell'originale, una scocca dotata di protezioni ulteriori che permettono allo smartphone di resistere ai danni.

Inoltre, Samsung ha provveduto anche ad agire sul software. Il Galaxy S20 Tactical Edition dispone di un'architettura DualDAR, che migliora la crittografia dei dati; ha una particolare modalità notturna che ne consente l'utilizzo al buio senza che lo schermo emetta una luminosità eccessiva; c'è poi lo stealth mode che disattiva completamente le comunicazioni, in maniera più aggressiva di quanto faccia la normale modalità aereo.

«Grazie al software personalizzato» - spiega Samsung - «il Galaxy S20 TE può operare senza difficoltà con una vasta gamma di periferiche esistenti e risponde ai requisiti richiesti dalle applicazioni tattiche e confidenziali, in particolare quelle progettate per aiutare la navigazione su terreni difficili, comunicare su distanze notevoli e affrontare la perdita di comunicazione con le unità di comando».

Come si può immaginare, a causa di tutte queste particolarità il Galaxy S20 TE non è in vendita attraverso i canali normali, ma sarà fornito alle strutture militari a partire dal terzo trimestre di quest'anno a un prezzo che non è stato ancora divulgato.

galaxy s20 tactical edition 01
galaxy s20 te 02
galaxy s20 te 03

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Sulle capacitÓ di spendere sensatamente denaro pubblico nutro forti perplessitÓ. Es. Stiamo buttando ora i vaccini inutili ed initilizzati per la pandebufala #AH1N1 :roll:
25-5-2020 15:08

Quoto {linpapo}, si tratta di un'operazione meramente commerciale, sinceramente le dichiarazioni riportate mi sembrano aria fritta: A quelli chi? Sinceramente mi sembra un commento triste e fuori contesto. Considero che il denaro pubblico risparmiato nella spesa militare sia denaro pubblico speso meglio (con miglior profitto) altrove.... Leggi tutto
25-5-2020 10:07

Vallo tu a spiegare a quelli che proprio grazie a #Mattarella non hanno mai avuto la fortuna di fare esercitazioni antiaeree dentro un Leopard con caccia dell'Areonautica che si fingevano attaccanti per rendere molto realistica l'esercitazione. Per molti la guerra Ŕ andare in piazza con una bandiera arcobaleno. Per loro va benissimo. ... Leggi tutto
24-5-2020 13:30

{linpapo}
Mah, in caso di guerra sicuramente i ponti verrebbero sorvegliati accuratamente (elettronicamente) o distrutti, e l'uso di un cellulare sarebbe la cosa più insulsa da fare. C'è anche un altro problema, bello grosso. Quando si comunica con qualcuno, con o senza ponti, si emette per molto tempo, e bastano pochissimi... Leggi tutto
22-5-2020 20:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove e come sei solito vedere i film?
Al cinema.
A casa, quelli trasmessi in Tv.
A casa, sul Pc.
A casa, con un lettore multimediale.
Ovunque, sul cellulare (oppure iPad / iPod / lettore Mp3)

Mostra i risultati (3401 voti)
Giugno 2020
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Tutti gli Arretrati


web metrics