Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 2027

google sblocca telefono sguardo Hot!

News - Basta muovere gli occhi e lo schermo si sblocca: una tecnologia che pare pensata per Project Glass. (3 commenti)
13-08-2012
Hot! chrome flash

News - L'ultima versione del browser riduce i crash del plugin del 20% e migliora la sicurezza sotto Windows. (2 commenti)
12-08-2012
anonymous demonoid Hot!

News - Il collettivo annuncia azioni di rappresaglia contro i responsabili della chiusura del tracker.
11-08-2012
Hot! amazon tv fucile

News - Invece del televisore a schermo piatto che aveva ordinato, nel pacco ha trovato un fucile. (5 commenti)
12-08-2012
Indoona Tiscali iPhone Android Hot!

News - Indoona è un social network che permette di comunicare con i numeri di telefono. (10 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 12-08-2012
Hot! XL pecora sms pastore

News - Un collare tecnologico avverte il pastore in caso di attacco. (5 commenti)
13-08-2012
zabkab Hot!

Segnalazioni - Per chiamare un taxi dallo smartphone inviando la propria posizione. (1 commento)
di Riccardo Valerio, 13-08-2012
Hot! tablet

Sondaggi - Qual è il prodotto che più ti attira tra questi? (4 commenti)
12-08-2012
Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (1030 voti)
Leggi i commenti (7)
Maggio 2015
Navigazione più privata e sicura con Freedome
Paypal, multa di 25 milioni per il credito ''revolving''
Google manda le multe ai pirati
Halfbike, bicicletta a metà
I server virtuali hanno un bug peggiore di Heartbleed
Le 7 versioni di Windows 10
Wind e 3 Italia, fusione in vista
8 errori da evitare per non essere hackerati
Da Tesla il Powerwall per risparmiare elettricità in casa
Falla in Wordpress, milioni di siti vulnerabili
Microsoft logga gli IP dei pirati di Windows 7
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Fastweb e Telecom Italia si alleano per la banda larga
La batteria all'alluminio che ricarica lo smartphone in 1 minuto
Aprile 2015
Copyright sui trattori, i contadini non possono ripararli
Tutti gli Arretrati
web metrics