Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.



Newsletter n. 2046

nascita tpb Hot!

News - Gottfrid Svartholm racconta i primi passi del sito BitTorrent più resistente della Galassia.
13-09-2012
Hot! ipodtouch

Maipiusenza - L'iPod Touch guadagna lo schermo da 4 pollici dell'iPhone 5; l'iPod Nano è stato completamente ridisegnato.
13-09-2012
iphone 5 siri Hot!

News - Dotato di processore più potente, display Retina da 4 pollici e Siri in italiano, arriverà prima del previsto. (3 commenti)
13-09-2012
Hot! eb1033 test
In prova: Asus Eee Box EB1033. (15 commenti)
13-09-2012
Hot!

Segnalazioni - Il primo sito hard al mondo che devolve i proventi in azioni charity. (7 commenti)
di Laura Brivio, 13-09-2012
Hot! books ebooks angry robots

News - La gente ama leggere. Però non vuole pagare un'esagerazione ciò che per le case editrici ha un costo molto ridotto. (13 commenti)
13-09-2012
intel haswell core quarta generazione Hot!

News - All'Intel Developer Forum debuttano le CPU Haswell, con prestazioni raddoppiate e consumi energetici irrisori. (1 commento)
13-09-2012
Hot! hiriko vitoria3

Maipiusenza - Completamente elettrica, si accorcia di quasi un metro e rende banale la manovra di parcheggio. (5 commenti)
13-09-2012
ibm Hot!

News - I dipendenti di Big Blue scioperano contro i trasferimenti da tutta Italia a Milano e chiedono il telelavoro. (10 commenti)
di Pier Luigi Tolardo, 13-09-2012
Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2170 voti)
Leggi i commenti (30)
Settembre 2014
Le false antenne cellulari che intercettano chiamate e messaggi
Sfondare le reti Wi-Fi al primo tentativo
Come disinstallare definitivamente il software
Agosto 2014
Così si aggira la censura, anche da smartphone
Il divano che si trasforma in letto a castello
Come ti buco l'app di Gmail (e non solo)
Il video dell' ''alieno'' sulla Luna
Microsoft accelera e toglie i veli a Windows 9 a settembre
Curriculum vitae per aziende hi-tech
Google offre un milione a chi creerà un piccolo inverter
La batteria al grafene che ricarica l'auto in pochi minuti
Ripulire l'isola di plastica del Pacifico
Si fotografa nuda nel palazzo del governo
L'estensione per gli ebook di Amazon in versione pirata
Il robot-origami è il primo vero transformer
Tutti gli Arretrati
web metrics