Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Quale di questi consigli daresti per primo a tuo figlio?
Comunica solo con persone che conosci.
Non condividere messaggi o immagini offensive.
Scegli un nome utente appropriato.
Non condividere informazioni personali.
Seleziona le foto con attenzione.
Ricorda che tutto ciò che condividi è permanente.
Segnala tutto ciò che ti mette a disagio.
Il mio consiglio è un altro: lo esprimo utilizzando i commenti nel forum qui sotto.

Mostra i risultati (848 voti)
Luglio 2014
Il ginecologo che fotografava le donne nude
L'uomo-wiki
BeppeGrillo.it e i macachi di Modena
Gli italiani telefonano di meno, è proprio crisi
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Tim e Vodafone, gli avvisi diventano a pagamento
La tassa sull'equo compenso e il governo Renzi
Gmail, eliminare la posta già spedita
La Guardia di Finanza oscura DDLStorage
Mondiali di calcio in streaming su Internet
No-IP non funziona, la colpa è di Microsoft
Spyware di stato: le app spione del governo
Giugno 2014
Mappe offline sullo smartphone
Roaming traffico dati, dal 1 luglio costi dimezzati
Bitcoin Generation
Tutti gli Arretrati

Milano in 3D su Google Earth

Monumenti, palazzi e case private: la città lombarda è interamente ricostruita in 3D.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-01-2010]

Google Earth Milano 3D

Non solo monumenti ma palazzi, case private, edifici in generale: l'intera Milano (o quasi) diventa tridimensionale all'interno di Google Earth, guadagnandosi la palma di prima città italiana a venire ricostruita in 3D.

Gli oltre 5.000 edifici disponibili (cui presto se ne aggiungeranno di nuovi) sono stati costruiti grazie a SketchUp, tool realizzato da Google stessa proprio al fine di popolare Google Earth con ricostruzioni tridimensionali.

Per poter visitare il capoluogo lombardo virtuale è necessario scaricare Google Earth (disponibile per Windows, Linux e Mac), attivare Edifici 3D e scrivere Milano nel pannello di ricerca.

La ricostruzione della città è davvero impressionante; a essa, oltre ai dipendenti di Google, hanno contribuito anche semplici volontari inviando i modelli da loro realizzati.

Milano si aggiunge a Roma Antica e a diverse città straniere (come New York, Parigi e Melbourne) che già sono presenti come livelli aggiuntivi su Earth.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (7)

Yoda
Microsoft Virtual Earth 3D è meglio Leggi tutto
19-2-2010 12:02

burzox
immaginavo potesse essere quello il problema, anche se mi sfugge come vedo il pirellone ed il duomo ma non il resto. comunque grazie e ciao a tutti
21-1-2010 12:40


digirun
funziona, provato stamani, appena letta la "notizia" :)
20-1-2010 13:44


Zeus
Devi scaricare la nuova versione di Google Earth (la 5.0) e selezionare "Edifici 3d".
20-1-2010 13:23

burzox
forse mi sfugge qualcosa ma sono connesso in questo momento al server ma in 3D vedo solo il Duomo e nient'altro. per inciso ho la versione 4.2.0181.2634(beta) montata su XP SP3 ... saluti a tutti
20-1-2010 13:04


digirun
:malol: :malol: :malol: :malol: :malol: :malol: :malol: :complimenti:
20-1-2010 11:14


ITbit
Si potrebbero avere anche le ricostruzioni 3D dei componenti giunta comunale??? Magari potremmo fare amministrare a loro la citta' vera pero' con l'accorgimento di usare un diverso programma per farli "funzionare", simulare i loro comportamenti reali sarebbe gravissimo!!!
20-1-2010 09:14

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics