Google blocca l'Ftp di Blogger

La pubblicazione via Ftp è un freno all'introduzione di novità nella piattaforma e per questo verrà eliminata a breve.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-02-2010]

Blogger Ftp
Foto via Fotolia

Il prossimo 26 marzo segnerà una piccola rivoluzione per Blogger, il servizio di blogging acquistato da Google nel 2003: in quella data cesserà la possibilità di pubblicare i propri blog via Ftp.

Questa possibilità permette agli utenti di pubblicare un blog su un proprio dominio; da qualche tempo Google ha introdotto un'alternativa - denominata Custom Domain - per ottenere lo stesso scopo senza usare Ftpe ospitando il blog sui server di Google. Ora è il momento del passo successivo ed eliminare Ftp definitivamente.

Il motivo alla base di questa decisione è molto semplice: soltanto lo 0,5% degli utenti di Blogger utilizza ancora questo sistema (presente sin dalle origini), e la sua presenza impedisce l'introduzione di nuove caratteristiche nella piattaforma, a meno di una riscrittura totale.

Considerato il numero ridotto di utenti che ne fanno uso e il costo di una riprogettazione della pubblicazione via Ftp, il destino di questa funzionalità è dunque segnato.

Tuttavia, per non lasciare da soli gli utenti che ancora fanno uso di Ftp, Google preparerà presto uno strumento di migrazione (che permetterà di trasferire l'Url attuale a un Url gestito da Blogger), che dovrebbe apparire entro la settimana del 22 febbraio.

Un blog dedicato e un team contattabile tramite forum serviranno a rendere meno doloroso il passaggio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione pił aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi pił facilmente sulle attivitą di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe pił ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualitą dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe pił peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni pił appropriate.

Mostra i risultati (459 voti)
Febbraio 2016
Aiuto, un virus ha preso in ostaggio i miei dati e vuole soldi per ridarmeli
iPhone 7, tutti i dettagli
Galaxy S7, il top di gamma di Samsung
Delta V, lo smartphone che si ricarica in tre modi ecologici
La Terra rallenta la rotazione, colpa dei ghiacciai che si sciolgono
Gennaio 2016
Dati sensibili e telefonate sospette
Google progetta di far morire le password
La lampadina a filamento del MIT, più efficiente di quelle a LED
''Sentenza Facebook'', cosa cambia in concreto
Smartphone a prezzi stracciati, armi, droghe e hacker in affitto
Antibufala: scoperto in Austria un telefonino di 800 anni fa!
I 10 siti per torrent più popolari
13 caratteristiche di chi è più intelligente della media
Microsoft, cosa aspettarci nel 2016
Dicembre 2015
I migliori prodotti hi-tech del 2015
Tutti gli Arretrati


web metrics