Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (2092 voti)
Dicembre 2014
Chiude la CEC-PAC, un fallimento da 19 milioni di euro
Telefonini e promozioni natalizie: quale operatore offre di più
Da BMW l'auto che si cerca il parcheggio da sola
Honor T1, il tablet economico di Huawei
Windows 10 integra Cortana e l'app per la Xbox
Treviso, ragazzini condividono filmato hard con Whatsapp
Il reggiseno bionico che solleva e sistema il seno alla perfezione
Il macchinario che trasforma l'acqua in petrolio
Serve davvero proteggere smartphone e tablet Android con un antivirus?
Sony, migliaia di password in una cartella chiamata ''Password''
Mandare in crash WhatsApp con un singolo messaggio di testo
Lo shopping online? Adesso si fa col Bancomat
Novembre 2014
TIM e Vodafone, LTE fino a 225 Mbit/s
Google rende più semplice vedere tutti i dispositivi connessi al proprio account
Toyota Mirai, l'auto a idrogeno che produce energia per la casa
Tutti gli Arretrati

Microsoft, il Patch Tuesday di maggio sarà leggero

Ci saranno soltanto due bollettini di sicurezza: uno per Windows, l'altro per Office.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-05-2011]

Microsoft patch tuesday maggio 2011 2 bollettini

Sono soltanto due i bollettini di sicurezza annunciati da Microsoft per il Patch Tuesday di maggio, martedì prossimo.

Uno è stato classificato come critico e riguarda Windows; l'altro è invece importante e riguarda Office.

Non tutte le versioni supportate di Windows sono interessate dagli aggiornamenti: soltanto Windows Server 2003 e Server 2008; per quanto riguarda office, invece, tutte le versioni dalla XP alla 2007 andranno aggiornate (resta esclusa quindi la 2010), comprese la 2004 e la 2008 per Mac.

Con il rilascio di questo mese, Microsoft cambia l'Exploitability Index, il sistema che fornisce informazioni sulla probabilità che una vulnerabilità ha di venire sfruttata.

Ci saranno due Exploitability Index: uno dedicato alla piattaforma più recente, l'altro «come valore aggregato per tutte le vecchie versioni del software».

«Il cambiamento» - spiega Microsoft - «semplificherà per gli utente delle piattaforme recenti la determinazione dei rischi, considerate le caratteristiche extra di sicurezza inserite nei prodotto Microsoft più nuovi».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics