PayPal arriva nei negozi offline, al posto della carta di credito

Il sistema di pagamento online parte alla conquista dei negozi del mondo "reale".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-08-2011]

PayPal negozi reali pagamento carta credito
John Donahoe, CEO di eBay

PayPal sta per sbarcare nel mondo reale.

Certo, con un incasso superiore al miliardo di dollari nell'ultimo trimestre e oltre 100 milioni di utenti attivi, PayPal ha già certamente molti agganci al di fuori del mondo virtuale, ma presto sarà ancora più presente.

Con la fine dell'anno eBay darà il via alla sperimentazione dell'uso di PayPal come sistema di pagamento in una non meglio specificata «importante catena di negozi americana».

Oltre ai contati, al bancomat e alla carte di credito sarà dunque possibile fare acquisti attingendo per i pagamenti ai fondi del conto online.

Nel 2012, le catene che aderiranno alla campagna di test diventeranno 20; poi, se tutto andrà bene, il sistema sarà gradualmente esteso anche al di fuori degli Stati Uniti.

John Donahoe, CEO di eBay, ha spiegato che sono stati proprio i negozianti offline a chiedere di poter utilizzare PayPal anziché i sistemi tradizionali basati su carta di credito o bancomat.

Donahoe prevede che il successo di questo sistema andrà di pari passo con la sempre maggiore diffusione degli smartphone, che diventeranno una sorta di "portafogli elettronio" (come d'altra parte vuole fare anche Google) proprio grazie a PayPal e a soluzioni come la tecnologia NFC (Near Field Communications).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Amazon Payments lancia la sfida a PayPal

Commenti all'articolo (3)

Credo magari implementeranno un pagamento tramite cellulare con un app dedicata per non far perdere troppo tempo alle casse ma potrei sbagliarmi (e non sarebbe cmq una cosa nuova da anni si parla si sistemi di questo tipo in alcuni paesi funzionano già) Leggi tutto
6-8-2011 13:41

ahimè non è proprio agganciata a paypal. l'unica cosa che favorisce sono i prelievi e da e per il conto paypal, per il resto è una comune carta sponsorizzata, tanto che non viene gestita dal pannello paypal ma da quello del emittente della carta, ovvero cartalis. tornando OT, direi che la cosa un po' mi pone delle domande, tipo in che... Leggi tutto
6-8-2011 10:06

eiste già da tempo una carta ricaricabile agganciata a paypal... questo dovrebbe essere un passo ulteriore anche se occorrerà vedere come..
4-8-2011 14:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra queste minacce all'ambiente ritieni che sia quella da affrontare con maggiore urgenza?
La drastica riduzione della biodiversità: alcune stime ritengono che oltre cento specie ogni giorno si estinguano, compromettendo l'ecosistema in maniera irreversibile.
L'assottigliamento della fascia dell'ozono che protegge dagli ultravioletti dannosi: l'utilizzo di certi materiali (come i CFC) assottiglia lo strato di ozono mettendo in pericolo l'intero pianeta.
I cambiamenti climatici: l'aumento della temperatura causato dai gas serra può portare all'innalzamento dei mari e ad altre catastrofi, come inondazioni, siccità e tempeste.
I rifiuti tossici: dai pesticidi agli erbicidi fino alle scorie nucleari, tutti questi scarti hanno effetti dannosi sull'ambiente per molti anni dopo la loro produzione, contaminando acqua, aria e terra (e tutto quanto vi cresce).
L'impoverimento degli oceani: la pesca eccessiva ha decimato la fauna ittica, colpendo in particolare i grandi pesci predatori. A questa si aggiungono i rifiuti (specialmente in plastica) scaricati negli oceani e l'aumento dell'acidità dei mari.

Mostra i risultati (1319 voti)
Aprile 2017
Il mistero delle vie fantasma e delle città inesistenti nelle mappe
7000 bolle di metano in Siberia rischiano di esplodere
L'antivirus che scambia Windows per un malware
Il motore di ricerca BitTorrent personale e inaffondabile
L'attacco phishing impossibile da rilevare
WikiLeaks: Ecco come fa la CIA a violare Windows
La startup che impianta microchip nei dipendenti
''Perché mai dovrebbero rubarmi o clonarmi il profilo Facebook?''
Falla nei chip Wi-Fi, milioni di smartphone vulnerabili
Ubuntu abbandona Unity
Windows 10, il Creators Update è già disponibile
Marzo 2017
''Windows 10 ha distrutto il mio PC'' e fa causa a Microsoft
Wikileaks rivela il ''cacciavite sonico'' della CIA per colpire i Mac
Come violare un account Windows in un minuto
Hai un processore nuovo? Non potrai aggiornare Windows
Tutti gli Arretrati


web metrics