Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Utilizzi i motori di ricerca soprattutto per approfondire quello che hai...
... letto sui social network
... sentito alla radio
... ricevuto sul cellulare (Sms/Mms)
... letto su giornali o riviste
... visto in Tv
... visto per strada
... passaparola

Mostra i risultati (717 voti)
Luglio 2014
Il ginecologo che fotografava le donne nude
L'uomo-wiki
BeppeGrillo.it e i macachi di Modena
Gli italiani telefonano di meno, è proprio crisi
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Tim e Vodafone, gli avvisi diventano a pagamento
La tassa sull'equo compenso e il governo Renzi
Gmail, eliminare la posta già spedita
La Guardia di Finanza oscura DDLStorage
Mondiali di calcio in streaming su Internet
No-IP non funziona, la colpa è di Microsoft
Spyware di stato: le app spione del governo
Giugno 2014
Mappe offline sullo smartphone
Roaming traffico dati, dal 1 luglio costi dimezzati
Bitcoin Generation
Tutti gli Arretrati

Tiziano Ferro primo cantante italiano su Google+

In occasione del nuovo album l'artista inaugura un canale diretto con i fan.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-11-2011]

tiziano ferro google plus

È Tiziano Ferro il primo cantante italiano ad aprire un profilo su Google+.

L'occasione è il lancio del nuovo album, L'amore è una cosa semplice, di cui è apparso in anteprima un brano su YouTube.

Come per qualsiasi altro utente, è possibile aggiungere Tiziano Ferro alle proprie cerchie.

Il cantante ha poi lanciato una sorta di concorso legato alla funzione Videoritrovi: gli autori dei nove post di commenti al video della canzone L'amore è una cosa semplice (a breve sarà pubblicato) che gli piaceranno di più saranno scelti per partecipare a un videoritrovo fissato per il 23 novembre. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te, Google+ avrà successo? Soppianterà Facebook?
Google+ non avrà successo. Ma comunque lo userò più di Facebook. - 10.3%
Google+ avrà successo. Ma preferisco Facebook. - 12.0%
Google+ non avrà successo. Pertanto rimango su Facebook. - 20.7%
Google+ avrà successo. "Mi piace" più di Facebook. - 19.2%
Non frequento i social network. - 37.8%
  Voti totali: 2546
 
Leggi i commenti (10)
È Google stessa, infine, a suggerire come fare per evitare di capitare sul profilo di qualche omonimo, o imitatore: accanto al nome di Tiziano Ferro appare un simbolo, spostando il cursore del mouse sul quale appare la scritta nome verificato, che rassicura circa l'identità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)


ioSOLOio
Per un cantante, molto meglio un social network che non un sito personale per "raggiungere" i suoi fan....più facile e immediato sia il contatto che il passaparola...
20-11-2011 13:53

Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics