Thailandia, Western Digital ripristina la produzione di hard disk

Uno degli impianti è stato rimesso in condizione di ricominciare a lavorare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-12-2011]

western digital hard disk

Dopo l'alluvione dello scorso ottobre, i produttori di hard disk che operano in Thailandia stanno ripristinando le fabbriche.

Western Digital, che in Thailandia produce il 60% dei propri dispositivi, ha annunciato il ritorno parziale all'operatività dell'impianto di Bang Pa-in. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Come sarà il prossimo Pc che acquisterai?
Un desktop
Un notebook
Un netbook
Un tablet

Mostra i risultati (5538 voti)
Leggi i commenti (17)
Ci vorrà tuttavia diverso tempo prima di un pieno ritorno alla normalità, considerato anche il fatto che altri impianti si trovano tuttora sott'acqua.

Western Digital ritiene che l'offerta di hard disk non potrà soddisfare la domanda almeno fino a marzo, e probabilmente anche oltre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Concordo con Silent, pur di risparmiare il più possibile, se ne sono fregati delle più elementari norme atte a garantire una continuità di produzione degli hard disk. Mi domando se il risparmio operato sarà sufficiente ad ammortizzare le perdite subite per mancata produzione in questi mesi anche se penso che, comunque, la risposta sia... Leggi tutto
8-12-2011 16:07

Direi piuttosto per soddisfare il bisogno di risparmiare sulla mano d'opera.
7-12-2011 09:32

è impressionante che non abbiano nemmeno diviso la produzione con uno stabilimento per continente. no, hanno gli stabilimenti in una sola zona per soddisfare la domanda mondiale di hard disk :shock:
6-12-2011 17:43

Concordo. Quello della concentrazione e del decentramento è un problema che andrà affrontato rapidamente.
6-12-2011 09:58

@francescodue, come darti torto
5-12-2011 23:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
Sondaggio
Secondo te, come nascono la maggior parte delle bufale che girano su Internet?
Come scherzi rivolti esclusivamente ad amici e conoscenti (che poi involontariamente li propagano in giro)
Dalla "buona volontà" di persone che credono di fare un favore al mondo diffondendo dicerie e stranezze dandole automaticamente per buone
Dalla curiosità di vedere se una propria invenzione possa diventare "famosa" sulla rete, ma anche quanta gente ci arriverà a credere e con che velocità si propagherà
Dalla volontà di creare disinformazione su determinati argomenti
Altro (specificare)

Mostra i risultati (1579 voti)
Maggio 2016
Come far durare più a lungo la batteria di un dispositivo Android
Ragioni per usare la modalità aereo quando non sei in aereo
Il ''Service Pack 2'' di Windows 7
TeslaCrypt, arriva la chiave di sblocco universale
Red Ronnie e la Sindrome delle Due Campane
CryptXXX torna a colpire e non c'è antidoto che tenga
Metroweb, Enel e Telecom: come ricomprare ciò che era tuo
CEO di BioViva si inietta virus e si allunga vita di 20 anni
Tre pianeti simili alla Terra distanti pochi anni luce da noi
Lo smartphone economico dell'ex CEO di Apple
Aprile 2016
Badlock, la minaccia è reale: a rischio tutti i Windows e i Linux
Harry Potter accusa Wikipedia di pirateria
6 funzionalità interessanti di Android N
Il successo degli ''inculators''
La fibra di Enel sfida Telecom Italia
Tutti gli Arretrati


web metrics