Sondaggio
In Islanda, paese protestante con 320.000 abitanti tutti on line, nei mesi scorsi si è molto parlato di una legge che proibisca completamente la pornografia on line (quella stampata è già proibita) attraverso filtri centralizzati. Secondo te...
E' giusto. Anche in Italia si dovrebbe fare lo stesso.
Non è giusto, perché limita la libertà.
E' giusto, ma tanto ci sarà chi riuscirà ugualmente a scaricare materiale pornografico.
Ci sono problemi molto più importanti.
Aumenteranno ancora di più i suicidi e gli alcolizzati

Mostra i risultati (3624 voti)
Settembre 2015
Da LinkedIn 9 consigli per chi inizia un nuovo lavoro
Da oggi Chrome e Amazon bloccano Flash negli spot
La bici che ha mandato in crisi l'auto di Google
Agosto 2015
Windows 10 Mobile è troppo grasso
Samsung Galaxy Note 5, scoppia il ''Pengate''
Windows 10 bandito dai tracker BitTorrent
Apple, arriva l'iPad Pro
L'e-diesel senza gasolio di Audi, carburante ''pulito''
Tutti i grandi spioni di Facebook: come aggirarli
Apple chiude tutti i Macbook di 6 gradi
NASA: razzi senza carburante con motore a microonde
La lente bionica per correggere i difetti di vista meglio del laser
Kim Dotcom: State lontani da Mega
Google cambia nome: nasce Alphabet
Un trucco per velocizzare Android (o rallentarlo fino alla morte)
Tutti gli Arretrati

TomTom colpiti da una sorta di Millennium Bug, pronta la patch

Il produttore conferma il problema, verificatosi dopo il 31 marzo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-04-2012]

tomtom bug anno bisestile

Da qualche giorno in qua, numerosi utenti dei navigatori TomTom segnalano misteriosi malfunzionamenti.

Per la precisione, dal 31 marzo si registrano casi in cui il dispositivo non riesce a ricavare la posizione GPS, diventando così inutile. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è il tuo approccio nei confronti del navigatore satellitare?
Mi affido al navigatore solo in caso di necessità.
Sono diffidente e non mi baso totalmente sulle indicazioni del dispositivo.
Non mi metto al volante prima di aver acceso il magico schermo.
Non ne ho mai avuto uno.
Preferisco fermarmi a chiedere informazioni ai passanti.
Non mi interessano le indicazioni: in fondo a volte è bello anche basarmi sul mio istinto e nel caso sbagliare strada.

Mostra i risultati (2337 voti)
Leggi i commenti (20)
L'azienda olandese ha scoperto e dichiarato che tale comportamento è dovuto a un bug presente nel firmware e legato al fatto che l'anno in corso è bisestile.

Se il problema si presenta mentre si è in viaggio, una soluzione temporanea consiste nell'effettuare un reset del navigatore (tenendo premuto il tasto di accensione per 20 secondi) ma per liberarsi del problema occorre scaricare l'aggiornamento reso disponibile da TomTom, seguendo le istruzioni pubblicate nell'apposita pagina del sito ufficiale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il millennium bug di Twitter

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Una parte del test, il primo, è del programmatore, poi il test deve essere fatto sia come analisi di codice (spetta all'analista) che come "prova utonto" ossia si mette una persona non molto pratica (oppure specializzata nel testing) ad usare il prodotto. Poi esistono altre prove come quello di "occupazione risorse" e... Leggi tutto
7-4-2012 01:35

Beh dipende se certi test sono demandati al programmatore oppure no :)
6-4-2012 17:21

{programmatore pensionat}
La colpa non è dei programmatori che sono esseri umani e possono sbagliare. La colpa è di chi non testa il prodotto prima di metterlo in vendita!!!
6-4-2012 17:17

Chiedere? Sapessi quante volte mi hanno spedito fuori strada! :blackhumour: Ciao
6-4-2012 15:35

Troppo scomodo. O il navigatore, o chiedi a qualcuno: entrambi hanno sempre funzionato :mrgreen: Leggi tutto
6-4-2012 15:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics