Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Il governo vorrebbe eliminare la tassa di proprietà travestita da canone, trasferendola sulla bolletta della luce. Sei d'accordo?
No
Non lo so

Mostra i risultati (1382 voti)
Dicembre 2014
Chiude la CEC-PAC, un fallimento da 19 milioni di euro
Telefonini e promozioni natalizie: quale operatore offre di più
Da BMW l'auto che si cerca il parcheggio da sola
Honor T1, il tablet economico di Huawei
Windows 10 integra Cortana e l'app per la Xbox
Treviso, ragazzini condividono filmato hard con Whatsapp
Il reggiseno bionico che solleva e sistema il seno alla perfezione
Il macchinario che trasforma l'acqua in petrolio
Serve davvero proteggere smartphone e tablet Android con un antivirus?
Sony, migliaia di password in una cartella chiamata ''Password''
Mandare in crash WhatsApp con un singolo messaggio di testo
Lo shopping online? Adesso si fa col Bancomat
Novembre 2014
TIM e Vodafone, LTE fino a 225 Mbit/s
Google rende più semplice vedere tutti i dispositivi connessi al proprio account
Toyota Mirai, l'auto a idrogeno che produce energia per la casa
Tutti gli Arretrati

Firefox rimuove la favicon dalla barra degli indirizzi

La piccola icona sarebbe potenzialmente un pericolo per la navigazione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-04-2012]

firefox rimuove favicon

Le favicon - quelle piccole icone che identificano i siti, come la Z di Zeus News - possono rappresentare un pericolo per chi naviga nel web.

A sostenerlo è Mozilla, la quale spiega in che modo un'apparente innocente icona possa trarre in inganno i meno accorti.

Un sito malevolo - spiega la mamma di Firefox - potrebbe infatti decidere di adottare come propria favicon un lucchetto: l'utente meno accorto potrebbe così pensare di essere su un sito legittimo cui è connesso tramite una connessione sicura, dato che il lucchetto è il simbolo generalmente adoperato per identificare le connessioni protette da SSL.

Così, nell'ultima nightly build di Firefox, Mozilla ha deciso di sostituire la favicon - normalmente presente nella barra degli indirizzi - con delle icone che indicano il grado di sicurezza del sito che si sta visitando: un globo per i siti generici, un lucchetto verde per i siti che utilizzano SSL con validazione estesa, e un lucchetto grigio per i siti che utilizzano SSL ma senza validazione estesa.

firefox favicon

La variazione ha immediatamente suscitato qualche protesta, tanto che Mozilla ha dovuto subito precisare che questo comportamento sarà adottato soltanto per la barra degli indirizzi: le schede continueranno a mostrare le proprie favicon, permettendo così all'utente di distinguere immediatamente a colpo d'occhio il contenuto di ogni tab, secondo il sistema in fondo già adottato da Chrome.

Sondaggio
Qual è il tuo browser preferito?
Internet Explorer
Firefox
Chrome
Safari
Opera
Un altro

Mostra i risultati (10463 voti)
Leggi i commenti (36)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)


mda
Infatti è questo spirito di soluzione che definisco microsoft-iano! :cry: Ciao
29-4-2012 17:04


etabeta
Purtroppo ciò è indice del fatto che gli utenti esperti si contano sulle dita di una mano quindi... meglio una soluzione solo per utonti che comporta meno dispendio di codice. :( Leggi tutto
29-4-2012 16:08


mda
Infatti perde pian piano la propria personalità! Essere troppo uguale poi (alla fine) non ci sarà differenza ad usare uno o l'altro. Si elimina poi un aspetto estetico che piaceva. Ricordo che il "lucchetto" era una volta in basso sulla destra proprio per la scarsa importanza. Poi portato in alcuni sulla destra del... Leggi tutto
29-4-2012 13:39


PuppinoCbr
Scusate, ma adottare una soluzione più ovvia che non scontenta nessuno, no eh? Disabilitata di default per utOnti e attivabile dagli utenti "più esperti" che sanno a cosa vanno incontro e consapevoli dei rischi. Mah.
29-4-2012 12:15

Cesco67
...e da Opera :wink: Leggi tutto
29-4-2012 12:03


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics