Sondaggio
Quale tra queste tecnologie ti sembra la pi¨ rivoluzionaria?
1. Stampa 3D: le piccole stampanti possono sostituire le grandi fabbriche, risparmiando anche sui materiali.
2. Macchine CNC: lavori di qualitÓ, un tempo appalto degli artigiani, ora sono disponibili a tutti.
3. Genomica avanzata: conoscere il genoma significa avere medicine pi¨ efficaci e comprendere meglio il mondo.
4. Controllare i dispositivi col cervello: una nuova speranza per quanti hanno perso la mobilitÓ, parzialmente o completamente.
5. Robotica avanzata: automatizzare i lavori pericolosi o che richiedono attenzione costante aumenta la sicurezza.

Mostra i risultati (906 voti)
Agosto 2015
Windows 10 Mobile è troppo grasso
Samsung Galaxy Note 5, scoppia il ''Pengate''
Windows 10 bandito dai tracker BitTorrent
Apple, arriva l'iPad Pro
L'e-diesel senza gasolio di Audi, carburante ''pulito''
Tutti i grandi spioni di Facebook: come aggirarli
Apple chiude tutti i Macbook di 6 gradi
NASA: razzi senza carburante con motore a microonde
La lente bionica per correggere i difetti di vista meglio del laser
Kim Dotcom: State lontani da Mega
Google cambia nome: nasce Alphabet
Un trucco per velocizzare Android (o rallentarlo fino alla morte)
Fusione Wind e 3, diventa primo gestore in Italia (ma russo-cinese)
Windows 10: come aggiornare il PC senza aspettare
Catturare una regione dello schermo
Tutti gli Arretrati

Sequestrato clone Alitalia per phishing e cybersquatting

La magistratura romana ha oscurato un sito che si spacciava per Alitalia. Veniva utilizzato per carpire i dati delle carte di credito.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-05-2012]

alitalia alitali
Foto di Guido Vrola

Il Gip del Tribunale di Roma ha ordinato il sequestro preventivo "mediante oscuramento della pagina web" di un sito clone della compagnia aerea Alitalia.

Secondo le indagini della Polizia Postale, e dopo una denuncia presentata dalla compagnia di bandiera, con il sito alitali.it si "tentava di indurre in errore coloro che intendevano effettuare prenotazioni rilasciando il numero di carta di credito".

Nel sito c'era anche da un altro falso link relativo a eDreams che conduce a un sito "identico a quello reale".

E' stata contestata anche la sostituzione di persona, perché i soggetti da identificare "sostituendosi al gestore del sito e traendo in inganno il pubblico su lecita provenienza dei messaggi, danneggiavano i gestori del sito e i possibili utenti, sottraendo loro informazioni bancarie".

Sondaggio
Secondo te, come bisogna definire chi commette intrusioni informatiche?
un hacker
un cracker
un grissino

Mostra i risultati (3539 voti)
Leggi i commenti (108)

Inoltre a quanto pare visitando il sito fake si rischiava di installare sul proprio Pc il trojan win32.dialer.hh.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics